Atp Budapest 2019: cuore Berrettini, batte Bedene e vola ai quarti

di - 25 Aprile 2019
Matteo Berrettini - Foto Ray Giubilo

Matteo Berrettini vola ai quarti di finale dell’Atp di Budapest 2019. Sulla terra dell’Hungarian Open l’azzurro si è imposto so Aljaz Bedene per 7-6(8) 6-2 vendicando la sconfitta della passata edizione agli ottavi per mano proprio dello sloveno. Il romano, dopo aver avuto la meglio in un tie-break al cardiopalma e annullato due set point, parte bene nel secondo set e si invola verso il successo: venerdì 26 aprile tornerà in campo per affrontare Marin Cilic o Pablo Cuevas.

LA CRONACA COMPLETA

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *