Le Atp Finals 2017 entrano nel vivo: Goffin prova a fermare Federer

di - 18 novembre 2017

La grandezza di un atleta come Roger Federer si vede anche per l’impegno dimostrato in una gara “inutile” come quella con il croato Cilic. Nell’ultimo match del girone delle Atp Finals 2017, in corso a Londra, lo svizzero infatti si è ancora una volta imposto dando prova della sua forma fisica in previsione della semifinale. Per Federer si tratta di un ritorno importante nelle fasi finali del torneo dedicato ai migliori otto tennisti della stagione, visto che lo scorso anno aveva dovuto rinunciare per via di alcuni guai fisici che hanno caratterizzato l’ultima parte della sua lunga carriera. Senza Rafael Nadal, che si è ritirato dopo la sconfitta contro Goffin all’esordio, Roger Federer è senza alcun dubbio il favorito, a coronamento di un 2017 davvero strepitoso per il tennista elvetico. Non è certo da tutti arrivare a giocare le Atp Finals a 36 anni e soprattutto partire con i favori del pronostico rispetto ad atleti molto più giovani. Non che i precedenti siano mancati, nel corso della storia del tennis, ma resta sempre un colpo d’effetto vedere come Federer sia ancora in grado di gareggiare con tennisti preparati e fisicamente più giovani.

Certo lo scontro con David Goffin, capace di chiudere al secondo posto il proprio gruppo dominato da Grigor Dimitrov, è senza alcun dubbio alla portata di Roger Federer. Non è un caso se la rivista finanziaria Forbes abbia già salutato lo svizzero per il traguardo raggiunto di 110 milioni di dollari. Detto questo, bisogna dare il giusto spazio anche agli altri atleti in competizione, visto che il 25enne Jack Sock si è dimostrato molto abile e duro a morire, nello scontro per un posto in semifinale. Primo americano in dieci anni a raggiungere le semifinali, sicuramente outsider per la vittoria finale in ottica scommesse, visto che a livello di ranking non è certo considerato un big del tennis. Sarà comunque uno scontro interessante quello tra Sock e il bulgaro Dimitrov: sappiamo benissimo che quando un tennista parte sfavorito, approdando alle Finals con ottimi risultati nella parte finale della stagione, il resto è tutto in discesa.

Nessuno in effetti si aspettava che Sock potesse arrivare fino alle semifinali di questo importante e prestigioso torneo. Dovendo quindi esprimere una previsione, come con i pronostici del tennis su 888sport.it, lo scontro finale dovrebbe vedere opposti Dimitrov e Federer. Il tennis in questo autunno ha già offerto partite molto interessanti e spettacolari, come avevamo già visto nei tornei di Pechino e di Tokyo. Una stagione davvero entusiasmante questa per tutti gli appassionati di sport e in particolare per il tennis che, anche in questo periodo dell’anno caratterizzato da molti infortuni e assenze importanti (vedi Djokovic e Murray), è riuscito a offrire incontri di altissimo livello. Certo non capiterà ancora all’infinito di poter fare il tifo per un tennista come Federer, un motivo in più per seguire con grande interesse queste semifinali delle Finals. Vedremo ora come e se David Goffin, dopo aver battuto un po’ a sorpresa un irriconoscibile Dominic Thiem, riuscirà a creare davvero qualche problema a Roger Federer. Sarà interessante vedere se Goffin, che considera Federer come un punto di riferimento, riuscirà a giocarsi l’incontro o soffrirà dalla cosiddetta sudditanza psicologica.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *