Roland Garros 2019, Sonego esce a testa alta contro Federer

di - 26 Maggio 2019
Lorenzo Sonego
Lorenzo Sonego - foto Ray Giubilo

Il risultato non è stato mai in discussione, ma Lorenzo Sonego può uscire a testa alta dal Philippe Chatrier: l’azzurro é stato eliminato con il punteggio di 6-2 6-4 6-4 da Roger Federer, al rientro dopo quattro anni di assenza dal Roland Garros. Prova di grande cuore per il tennista torinese, che ha saputo accettare la lezione di tennis impartita per un set e mezzo dallo svizzero per poi salire di livello, riuscendo a fare partita pari con il campione di Basilea. Al secondo turno Federer affronterà il tedesco Oscar Otte, vincitore in mattinata del match che lo vedeva opposto a Malek Jaziri.

LA CRONACA COMPLETA DEL MATCH

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *