Articoli dell'autore: Marco Staiano

“Ci sono cose più importanti nella vita, ma non riesco ad immaginare la mia senza il tennis”. Nato e cresciuto in una Finlandia quasi del tutto priva di un movimento tennistico, Veli Paloheimo è stato per molti anni il miglior giocatore finlandese della storia. Tra vecchi ricordi e obbiettivi futuri, per Veli il tennis è ancora oggi più di un semplice gioco

Una carriera nata quasi per caso. Hockey, calcio poi improvvisamente il tennis. Una carriera breve, durata appena cinque anni, ma ricca. Quando poi c’era bisogno di difendere la bandiera finlandese Liukko mostrava in pieno le sue doti di lottatore. E l’Italia ricorda bene di quando quel piccolo-grande giocatore rischiò di relegarla in serie B