Atp, aprile si tinge d’azzurro: best ranking per Baldi, Caruso e Mager

di - 8 Aprile 2019
Gianluca Mager - Foto Adelchi Fioriti

Non solo Jannik Sinner e Lorenzo Musetti. Le prestazioni e i numeri delle ultime settimane parlano di un movimento maschile in salute e dalle buone prospettive. I nostri ragazzi ci sono, stanno lavorando bene e non hanno alcuna intenzione di fermarsi qui. La prima settimana d’aprile ha lasciato il segno, consegnando al tennis italiano tre nuovi best ranking e la sensazione di aver intrapreso la strada corretta per migliorare ulteriormente.

Con i quarti di finale raggiunti nel Challenger 90 di Sophia Antipolis, Filippo Baldi e Gianluca Mager hanno conquistato il loro best ranking, issandosi rispettivamente alla posizione numero 151 e 175 della classifica mondiale. A far loro compagnia Salvatore Caruso, che con lo stesso percorso nel Ferrero Challenger Open di Aliacante ha toccato il suo picco massimo di numero 154. Ottimi risultati a quali si aggiungono il ritorno alla vittoria da parte di Matteo Donati, una ritrovata continuità fisica e di gioco per Roberto Marcora (semifinalista al Mouratoglou Open) e lo spirito combattivo di Lorenzo Giustino.

La stagione entra nel vivo con segnali decisamente positivi.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *