Challenger Barletta 2019, Jacopo Berrettini ai quarti: rimontato Giustino nel derby

di - 11 Aprile 2019

Jacopo Berrettini supera in rimonta Lorenzo Giustino (testa di serie n. 6) in due ore e 14 minuti di gioco, con il punteggio di 4-6 7-6(2) 6-4 negli ottavi del Challenger di Barletta 2019. Inizio di partita equilibrato, con entrambi i giocatori solidi da fondo e efficaci con il servizio. Un break decide il primo set, vinto 6-4 dal tennista napoletano, che nell’intero parziale perde appena tre punti sul proprio servizio. Il secondo set procede seguendo i turni di battuta, con nessuna palla break offerta dai due azzurri. Nel tiebreak Berrettini, più coraggioso e deciso, approfitta di qualche errore di troppo di Giustino e porta così la partita al terzo set. Nel parziale decisivo il ventenne romano, sull’onda dell’entusiasmo, continua a spingere con il diritto, colpo con cui trova profondità ed angolo, e ottiene il break nel terzo gioco. Giustino invece appare decisamente nervoso e, con Berrettini al servizio per chiudere la partita, sciupa l’occasione di riaprire il match con una brutta risposta in rete.

Ottima prova di maturità del giovane tennista romano, beneficiato di una wild card dagli organizzatori, che mantiene per tutto il match un atteggiamento positivo e dimostra di avere già un piano di gioco chiaro. Ai quarti affronterà Safwat, vincente in mattinata su Quinzi.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *