Challenger Barletta 2019, Mager inarrestabile: è in finale

di - 13 Aprile 2019

Gianluca Mager non si ferma più: superato Viktor Galovic 6-3 6-4 in un’ora e un quarto di gioco nella prima semifinale del Challenger di Barletta 2019. In 31 minuti conquista il primo set l’azzurro, estremamente efficace con il servizio (7 ace in cinque turni di battuta) e bravo a sfruttare l’unica palla break dell’intero set, concessa da Galovic nel sesto gioco. Solido da fondo il sanremese, bravo a spingere con entrambi i fondamentali. Soprattutto il diritto gli permette spesso di ribaltare lo scambio e, con l’avversario lontano dalla riga di fondo, è frequente il ricorso alla palla corta.

Nel secondo set buon inizio di Mager che va avanti di un break nel terzo gioco, ma Galovic non si perde d’animo e, alzando il livello di gioco, riesce a ottenere il controbreak tre game più tardi. Il nono gioco costituisce il momento cruciale del match: Mager si procura, con due splendidi punti, altrettante palle break, ma il croato è bravo ad annullarle entrambe; la terza occasione è però quella decisiva e il ligure può chiudere il match al servizio.

Gianluca, numero 175 del ranking Atp, conferma ancora una volta l’ottimo stato di forma e domani avrà l’occasione di ottenere il secondo successo a livello challenger dopo il trionfo in Germania nel gennaio di quest’anno. Affronterà in finale il vincente della seconda semifinale tra Safwat e Milojevic.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *