Challenger Barletta 2019, il tabellone completo: diciotto azzurri al via

di - 6 Aprile 2019
Gianmarco Moroni

Sorteggiato il tabellone principale del Challenger 80 di Barletta 2019, il primo della stagione in Italia sul rosso. Nell’Open Città della Disfida, in programma dall’8 al 14 aprile nella località pugliese, sarà Gianluigi Quinzi la prima testa di serie e a guidare la folta pattuglia di azzurri ai nastri di partenza. Al primo turno spiccano i derby tra Roberto Marcora (grande protagonista a Sophia Antipolis) e Jacopo Berrettini oltre a quello tra Gian Marco Moroni e Jannik Sinner. Interessante anche lo scontro Giulio Zeppieri e Giuseppe Tresca, altri due azzurri in tabellone grazie a wild card. Il “padrone di casa” Andrea Pellegrino attende un qualificato, mentre ci sarà l’ex top-60 Gastao Elias per Lorenzo Musetti. Julian Ocleppo sfida Sektic, per Matteo Donati c’è Barranco Cosano invece partiranno direttamente dal secondo turno in virtù della testa di serie – oltre a Quinzi – Lorenzo Giustino, Stefano Travaglia, Andrea Arnaboldi, Alessandro Giannessi, Filippo Baldi, Gianluca Mager e Stefano Napolitano.

IL TABELLONE COMPLETO

(1) Quinzi – bye
(ITF) Mansouri – (ITF) Yevseyev
Serdarusic – Gombos
(16) Safwat – bye

(11) Rodionov – bye
Marcora – (WC) J.Berrettini
Q – Pellegrino
(6) Giustino – bye

(3) Travaglia – bye
Collarini – Couacaud
Coria – De Bakker
(15) Moraing – bye

(9) Milojevic – bye
(ITF) Maamoun – Safranek
Moroni – Sinner
(7) Arnaboldi – bye

(3) Giannessi – bye
(WC) Musetti – Elias
Brkic – Masur
(12) Horansky – bye

(14) Galovic – bye
(WC) Ocleppo – Sektic
Q – (ITF) Heller
(4) Baldi – bye

(8) Mager – bye
Kotov – Darcis
(WC) Tresca – (WC) Zeppieri
(10) Kokkinakis – bye

(13) Napolitano – bye
Grigelis – Kolar
Donati – (ITF) Barranco – Cosano
(2) Otte – bye

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *