Challenger Gerusalemme 2019, eliminati Vavassori e Ocleppo

di - 22 Maggio 2019
Andrea Vavassori

Finisce l’avventura di Andrea Vavassori e Julian Ocleppo nel Challenger Gerusalemme 2019: i due azzurri sono stati estromessi al secondo turno rispettivamente da Saketh Myneni e John-Patrick Smith.

Partita molto insidiosa per Andrea che, dopo aver brillantemente superato nel primo atto del torneo Renzo Olivo, non ha saputo trovare le giuste contromisure al tennis d’attacco dell’indiano. Il nativo di Vuyyuru è  infatti giocatore estremamente ostico da incontrare sul cemento perchè tennisticamente cresciuto su superfici rapide: continue discese e a rete e diverse variazioni hanno minato le certezze di un Vavassori comunque combattivo, che ha ceduto con lo score finale di 7-6 6-3.

Difficile anche il match dell’italo-monegasco, opposto alla testa di serie numero e 239 delle classifiche mondiali John-Patrick Smith. Inizio di set equilibrato, inevitabile conclusione il tie-break dove l’australiano è riuscito a far valere la sua maggiore esperienza nel circuito; dopo un brutto inizio di secondo, Julian sotto 2-5 riesce a risalire a galla impattando sul 5-5, salvo poi cedere sul più bello nel 12esimo game: 7-6 7-5 lo score finale

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *