Challenger Gerusalemme 2019, Ocleppo avanza al secondo turno

di - 21 Maggio 2019
Julian Ocleppo

Prestazione convincente per Julian Ocleppo nel primo turno del Challenger Gerusalemme 2019. Dopo aver superato la wild card locale Yair Sarouk, l’italo-monegasco ha superato un altro giocatore di casa, il 19enne Yshai Oliel col punteggio di 7-6 6-2. L’azzurro parte forte ponendo subito le basi per la conquista del primo parziale: nonostante sembri tanta la differenza in campo, l’israeliano riesce a riportarsi in scia trascinando Ocleppo al tie-break, dove l’italiano fa valere la sua maggiore esperienza. Il break in apertura nel secondo parziale consente e Julian di amministrare bene il suo vantaggio, procedendo on serve fino alla fine del match. Visibilmente sfiduciato, il giocatore di casa si lascia nuovamente brekkare azzerando le residue chances di rientro; l’azzurro ora affronterà John Patrick Smith, testa di serie  numero 2 del torneo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *