Challenger Poznan 2019: Vavassori da urlo, è in semifinale

di - 7 Giugno 2019
Andrea Vavassori - Foto Zijno

Un’onda anomala travolge il torneo di Poznan. Andrea Vavassori si aggiudica il derby con Alessandro Giannessi con il punteggio di 7-6(5) 6-1 e vola in semifinale, la prima a livello Challenger della sua carriera, dimostrando di attraversare un ottimo momento sia dal punto di vista fisico che mentale.

Il primo parziale è una altalena di emozioni. Il piemontese è bravo prima a recuperare immediatamente il break di svantaggio, poi ad annullare due set point (anche grazie all’aiuto del servizio), quindi ad alzare il livello nel tie-break chiuso per sette punti a cinque in un’ora esatta di gioco. Nel secondo set “Wave” subisce un break in apertura prima di dominare completamente il campione del challenger di Vicenza con un netto parziale di 6-0 ed un solo “15” perso al servizio.

Domani, in semifinale, Vavassori affronterà il vincente del match tra Gianluca Mager e Tommy Robredo.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *