Reale Mutua Cup 2018, Di Giuseppe: “Torneo fortissimo. Quel precedente del 2016…”

di - 3 maggio 2018
Martina Di Giuseppe e Gianluca Pasquini - Foto Adelchi Fioriti

Martina Di Giuseppe è una delle grandi protagoniste della Reale Mutua Cup 2018, giunta alla sua quindicesima edizione. Sui campi del del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la tennista romana, classe 1991, oggi numero 336 della classifica Wta (308 il suo best ranking), è ormai una presenza quasi fissa. “Da tanti anni gioco questo torneo, i ricordi sono sia belli che brutti. Senz’altro l’ultimo ancora fresco è quello di due anni fa quando ho perso nei quarti di finale in un match in cui ero avanti 6-1 5-2 e con sei match point a favore (contro l’ungherese Jani, ndr).

L’entry list, come confermato anche dal direttore del torneo Piero Marchiani, non è mai stata di così alto livello. Martina ha ricevuto una wild card e dunque giocherà direttamente nel tabellone principale: “Il torneo è fortissimo, ero ancora fuori dal main draw per quattro posti, entrare sarebbe stata dura – ha proseguito la Di Giuseppe, che invece potrà saltare le qualificazioni – Programmi futuri? Intanto voglio giocare bene qui. Poi farò il 100 mila dollari in Slovacchia e alternerò tornei da 25k con alcuni con montepremi più alti: dipenderà molto anche dalle entry”. 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *