ITF: ancora Ramazzotti show a Casale, sarà derby con Forti. A Barletta Arcidiacono in semi

di - 17 Maggio 2019

Dversi azzurri impegnati anche oggi a livello ITF. Tre sono i semifinalisti italiani nel 15.000 di Casale Monferrato.  Il primo, in ordine di tempo, a vincere il suo match di quarti è stato la terza testa di serie del torneo Francesco Forti che ha sconfitto con lo score di 6-2 7-6(1) il tedesco Pascal Meis, settima testa di serie. Un’ottima vittoria e, in generale, una buona settimana per il diciannovenne romagnolo che ora, nel penultimo atto del torneo, si troverà di fronte un Samuele Ramazzotti scatenato. Il classe ’99 marchigiano, proveniente dalle qualificazioni, dopo aver battuto nettamente Eremin e Ceppellini, ha infatti eliminato un altro azzurro, ossia Federico Iannaccone, in tabellone con una WC, con lo score di 6-3 7-6(0) e ha raggiunto così la prima semifinale in carriera a livello ITF. Raggiunge il penultimo atto del torneo anche la testa di serie numero 4 del torneo Giovanni Fonio, che ha sconfitto con lo score di 7-6(11) 6-4 lo svizzero Riccardo Maiga. Il ventunenne novarese nel penultimo atto del torneo sfiderà la prima testa di serie del torneo, ossia Alen Avidzba, che ha rovinato la “festa azzurra” a Casale Monferrato, battendo con un nettissimo doppio 6-1 la WC Mattia Frinzi.

Meno positiva, invece, la giornata nell’ITF femminile di Barletta. L’unica ad approdare in semifinale è, infatti, Federica Arcidiacono che nel “derby delle qualificate” ha sconfitto Beatrice Lombardo con lo score di 6-4 7-5. La ventiseienne azzurra ora sfiderà la seconda testa di serie del torneo, ossia la rumena Oana Georgeta Simion, che ha sconfitto con un netto 6-3 6-1 Angelica Raggi, testa di serie numero 8 del torneo. Oltre alla Raggi sconfitta anche la prima testa di serie del tabellone, ossia Federica Bilardoeliminata, in rimonta (3-6 6-4 7-6), dalla  americana Alexa Noel.

Tre gli azzurri impegnati, fra campo maschile e femminile, in tornei “esteri”. Nell’15.000 di Tabarka approda in semifinale Luca Giacomini. L’azzurro, testa di serie numero 3 del torneo, ha infatti sconfitto con lo score di 6-3 6-4 il francese l’ottava testa di serie Clement Tabur ed ora in semifinale sfiderà un altro francese, ossia il francese Jules Okala, testa di serie numero 2 del torneo. Niente da fare, invece, per gli altri due azzurri, ossia Marco Brugnerotto impegnato nei quarti nel 15.000 di Cancun e Giulia Gatto-Monticone impegnata ai quarti nell’ITF di Saint-Gaudens. Brugnerotto è stato sconfitto 6-1 6-4 dal britannico Ryan Peniston, settima testa di serie del torneo. La Gatto-Monticone, testa di serie numero 7 del tabellone, è invece stata sconfitta, poco dopo, con lo score di 6-1 7-6(4) dalla rumena Ana Bogdan, testa di serie numero 2 del torneo e numero 131 del ranking WTA.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *