ITF: una splendida Elisabetta Cocciaretto approda in finale a Torino. Vola Dalla Valle

di - 14 Luglio 2019
Elisabetta Cocciaretto, marchigiana classe 2001, ha eliminato la prima testa di serie - foto GAME

Erano sei gli azzurri impegnati oggi a livello ITF. In campo maschile erano due le presenze italiane nelle semifinali dell’ITF di Tabarka, ossia Enrico Dalla Valle e Marco Miceli. Il ventunenne ravennate, testa di serie numero 1 del torneo, ha vinto la sua semifinale per 7-5 7-6(1) con l’argentino Nicolas Alberto Arreche, quarta testa di serie, e nella sua seconda finale ITF consecutiva sfiderà la testa di serie numero 2, l’argentino Manuel Pena Lopez, oggi vincitore su Miceli con lo score di 7-5 6-1.

Nel 15.000 tunisino era  impegnata anche la sorprendente Andrea Agostina Farulla Di Palma. L’azzurra, però, dopo un torneo fantastico, in cui è riuscita ad approdare in semifinale partendo dalle qualificazioni, è stata sconfitta nel penultimo atto del torneo con un netto 6-4 6-4 dalla svedese Louise Louise Brunskog.

Una perfetta Elisabetta Cocciaretto, invece, vince il derby delle qualificate con Claudia Giovine ed approda alla sua prima finale in carriera a livello ITF nel 25.000 di Torino. La classe 2001 di Ancona ha sconfitto la ventottenne brindisina col punteggio di 6-1 7-6(0) e nell’ultimo atto del torneo si troverà di fronte la qualificata giapponese Yuki Naito.

Si conclude, invece, in semifinale l’ottimo percorso di Martina Trevisan nel 100.000 di Contrexeville. La ventcinquenne fiorentina è stata infatti sconfitta col punteggio di 6-4 1-6 6-4 dalla norvegese Ulrikke Eikeri.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *