Francia-Gran Bretagna per i titoli a Rezzato

di - 13 luglio 2018
Raphael Vaksmann - foto Maffeis

Sarà Francia-Gran Bretagna nel maschile, e di nuovo Francia-Gran Bretagna anche nel femminile. In terra bresciana erano le due nazioni più attese, e saranno loro a giocarsi entrambi i titoli della diciassettesima “Lampo Trophy Nation Cup – Grand Prix Gallerie Orler”, evento internazionale under 12 organizzato dall’Olimpica Tennis Rezzato col contributo di Regione Lombardia. A provare a cambiare la composizione di due finali annunciate erano rimaste tre nazioni: Slovenia (in semifinale sia nel maschile sia nel femminile), Ungheria e Italia, ma nessuno dei team è riuscito nell’impresa di guadagnarsi un posto per la giornata conclusiva. L’Italia maschile capitanata da Luca Sbrascini ha dovuto dire addio al sogno finale nel pomeriggio, battuta per 3-0 dalla Francia, che ha invece sulla panchina Laurent De Pasquale, padre dell’ex Top 50 Arnaud, oggi uno dei più apprezzati tecnici d’oltralpe. Decisivi i singolari: Raphael Vaksmann ha aperto le danze superando per 6-2 6-4 il forlivese Lorenzo Angelini, mentre Leo Cohen ha chiuso i conti facendo pesare la differenza fisica e di pesantezza di palla nel confronto col genovese Guglielmo Verdese, sconfitto per 6-1 6-3. L’azzurrino le ha provate tutte fino alla fine, e mostrando uno splendido attaccamento alla partita è riuscito a cancellare tre match-point consecutivi all’avversario (sul 6-1 5-2 e 40-0), ma nel game seguente è stato comunque costretto ad arrendersi. Il successivo doppio ha dato il 3-0 ai “galletti”, proiettandoli con la fiducia a mille al duello decisivo di sabato contro la Gran Bretagna, a sua volta passata in semifinale per 3-0 sulla Slovenia, grazie a Jamie Diack, Victor Frydrych e al doppio Diack/Trump.

La formazione che è andata più vicina a rovinare la festa a Francia e Gran Bretagna è stata la Slovenia femminile. Trascinata dalla solita Ela Nala Milic – che ha sfruttato i centimetri per battere per 6-3 6-7 6-3 Sophya Devas, confermando l’imbattibilità in singolare – le slovene sono riuscite a stare sull’1-1 dopo i singolari, ma nel doppio non c’è stato niente da fare. Hephzibah Oluwadare (a segno anche in singolare, contro Tinkara Vranicar) e Hannah Read hanno superato Milic/Vranicar per 6-2 6-4, conquistando l’accesso alla finale. Tutto facile, invece, per le francesi, passate con grande facilità sull’Ungheria. Nei due singolari Iliev e Roignot hanno lasciato le briciole rispettivamente a Major (6-1 6-0) e Molnar (6-2 6-3), e sabato proveranno a regalare alla Francia il quarto successo nella competizione femminile, già conquistata nel 2009, nel 2010 e nel 2014. Per la Gran Bretagna, invece sarebbe il primo titolo fra le ragazze e il secondo fra i ragazzi, dopo quello targato 2013. Sabato dalle 8.30 del mattino le due finali, in contemporanea su due campi e con ingresso gratuito. I video della Lampo Trophy Nation Cup sono disponibili sulla pagina Facebook “Mastro Omnisport” e sul canale YouTube “Redazione TgSport”.

I RISULTATI DELLE SEMIFINALI

TORNEO FEMMINILE

SEMIFINALI

Gran Bretagna b. Slovenia 2-1

Oluwadare (Gbr) b. Vranicar (Slo) 6-1 6-2, Milic (Slo) b. Devas (Gbr) 6-3 6-7 6-3, Oluwadare/Read (Gbr) b. Milic/Vranicar (Slo) 6-2 6-4.

Francia b. Ungheria 2-1

Iliev (Fra) b. Major (Ung) 6-1 6-0, Roignot (Fra) b. Molnar (Ung) 6-2 6-3, Major/Molnar (Ung) b. Nyangon/Iliev (Fra) 6-4 2-6 10/3.

TORNEO MASCHILE

SEMIFINALI

Gran Bretagna b. Slovenia 3-0

Diack (Gbr) b. Svec (Slo) 6-2 6-7 6-2, Frydrych (Gbr) b. Videnovic (Slo) 6-3 6-3, Diack/Trump (Gbr) b. Svec/Videnovic (Slo) 6-1 7-5.

Francia b. Italia 3-0

Vaksmann (Fra) b. Angelini (Ita) 6-2 6-4, Cohen (Fra) b. Verdese (Ita) 6-1 6-3, Vaksmann/Kouame (Fra) b. Carboni/Angelini (Ita) 6-2 6-4.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *