Challenger Almaty 2019, Giustino rimonta Serdarusic

di - 4 Giugno 2019
Lorenzo Giustino - foto Francesco Peluso

Buona la prima per Lorenzo Giustino nel Challenger di Almaty 2019. Sulla terra battuta in Kazakistan la testa di serie numero 5 del torneo passa in rimonta sul croato Nino Serdarusic con il punteggio di 3-6 6-3 6-2 in due ore di gioco. Il campano spreca un break di vantaggio nel primo set ma reagisce nel secondo, trascinando il match al parziale decisivo dopo una girandola di tre break consecutivi tra sesto e ottavo gioco. Nel terzo, quindi, Giustino prende il largo dall’1-1, manca due match point sul 5-1 ma chiude senza alcun patema sul 6-2: agli ottavi sfiderà l’ex top-50 Santiago Giraldo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *