Challenger Shymkent 2019: Travaglia battuto in finale, trionfa Martin

di - 16 Giugno 2019
Stefano Travaglia - ph Marta Magni

Finisce l’avventura di Stefano Travaglia nel Challender Shymkent 2019: l’azzurro è stato sconfitto nell’atto conclusivo del torneo kazako dallo slovacco Andrej Martin, con il punteggio finale di 6-4 6-4.

Il primo parziale corre il sottile filo dell’equilibrio fino al nono game, dopo un susseguirsi di break e contro-break nella fase centrale del primo set. L’allungo decisivo lo piazza il nativo di Bratislava, abile a sfruttare l’ottava palla break concessa dal tennista di Ascoli, apparso deficitario nei turni di battuta rispetto ai precedenti match. L’abilità in risposta dell’attuale 154 delle classifiche mondiali si conferma anche nel secondo set, dove Travaglia non riesce a sfruttare l’iniziale vantaggio ottenuto concedendo per la terza volta il servizio al suo avversario. Conduzione sapiente da parte del ventinovenne slovacco, che riesce nell’intento di smorzare le velleità di rientro dell’italiano, costretto a capitolare in un’ora e 43 minuti di gioco.

Nonostante la cocente sconfitta, Steto può ritenersi soddisfatto del torneo disputato: l’obiettivo top 100, e il relativo ingresso nel main draw degli Us Open sembrano sempre più alla portata.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *