Rogers Cup, i big tornano a Montreal e Toronto: Federer e Pliskova favoriti per i bookmakers

di - 8 agosto 2017
Roger Federer - Wimbledon 2016 - Foto Ray Giubilo

Dal 7 al 13 agosto 2017 ritorna il grande tennis con la Rogers Cup, consueto evento “combined” canadese che per quest’anno vedrà disputarsi il Masters 1000 maschile a Montreal e il Wta Premier 5 femminile a Toronto. Grande attesa per rivedere in campo Roger Federer, al ritorno dopo lo storico successo a Wimbledon che gli è valso lo Slam numero 19. Per lo svizzero l’ennesimo ‘revival’ dell’eterna rivalità con Rafael Nadal: i due saranno testa di serie 1 e 2 in un 1000 per la prima volta da Montecarlo 2011. Non ci sarà infatti Andy Murray, mettendo così a repentaglio il suo trono nel ranking: all’iberico (quotato a 4.00 per la vittoria del torneo) basterà raggiungere la semifinale per ritornare numero 1 al mondo dopo oltre tre anni. Una buona occasione anche per Federer, di nuovo a Montreal a sei anni di distanza dall’ultima apparizione. Considerando anche le altre pesanti assenze di Novak Djokovic e Stan Wawrinka (sino al termine della stagione) e il suo incredibile 2017, non è impensabile il quarto sigillo nella Rogers Cup (favorito a 2.62) dieci anni dopo la prima volta. Alle spalle di Roger e Rafa, partono staccati Milos Raonic (10.00) ma soprattutto Alexander Zverev (12.00), fresco vincitore di Washington e unico a interrompere l’egemonia dei due colossi nei Masters 1000 di questa stagione grazie al successo di Roma. Per una disamina ancor più dettagliata è possibile verificare tutte le quote sul nuovo sito smartbets.com

Situazione ben differente nel torneo femminile di Toronto: sarà il primo torneo da numero 1 per Karolina Pliskova ma sbilanciarsi sulla tennista favorita è un’impresa ardua in un momento così incerto nel circuito Wta. La ceca (quotata a 9.00) va a caccia di punti importanti per difendere la prima posizione considerando le due finali del 2016 tra Cincinnati e Us Open. Detentrice del titolo è Simona Halep (11.00) ma le sue condizioni sono da valutare dopo il ritiro della settimana precedente a Washington. Potrebbe dunque essere ancora una volta il momento della neo regina di Wimbledon Garbine Muguruza (10.00) o della campionessa di Stanford Madison Keys (23.00), chiamata in Canada a difendere la finale. Nella batterie delle pretendenti al titolo da non trascurare la numero 3 al mondo Angelique Kerber (19.00), Johanna Konta e Petra Kvitova (entrambe a quota 15.00), oltre a Caroline Wozniacki e Venus Williams (17.00). Non resta che attendere il verdetto del campo in una settimana intensa che terrà gli appassionati incollati alla tv sino a notte inoltrata.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *