Tennis Europe: doppietta della Delai, Tortora profeta in patria

di - 31 Maggio 2016

13241200_782724295160615_6230843654358924048_n

di Salvatore Petrillo

Settimana 16/05-22/05

TEJT16&U/14&u, Bergant Memorial (Cat2, Clay Outdoor), Maribor (SLO)

Diversi italiani impegnati nel torneo sloveno. Tra gli U16, quarti di finale per Laurenti Boici, fermato dall’austriaco Puerrer in tre set. Secondo torneo per Mattia Bellucci e Andrea Sforza, primo per Matteo Rosingana. Il torneo va allo svizzero Yannick Steinegger (2), che ha approfittato del ritiro dell’austriaco Krainer (1) sul punteggio di un set pari. Grande torneo al femminile per Melania Delai, che fa valere i suoi gradi di prima favorita lasciando solo un parziale per strada e battendo in finale la padrona di casa Komac per 61/76. L’azzurra conclude la sua settimana perfetta vincendo anche il torneo di doppio, in coppia con la croata Katarina Plumtree. Nessun azzurro oltre il primo turno nei tornei U14, dove si impongono lo svizzero Von Der Schulenburg e la britannica Bilchev.

Settimana 23/05-29/05

Matilde-Paoletti-autentico-show-a-Arezzo

TEJT16&U, U16 Biella (Cat1, Clay Outdoor), Biella (ITA)

Ovviamente tanti gli italiani nel torneo piemontese, 8 su 8 quelli nei quarti di finale. Facili vittorie, nell’ordine, per Giulio Zeppieri, Lorenzo Rottoli, Riccardo Di Nocera e Davide Tortora. In semifinale, netto 60/64 di Zeppieri su Rottoli, mentre Tortora ha bisogno di tre set per eliminare Di Nocera. L’atto finale è una vittoria a sorpresa di Davide Tortora, capace di imporsi con un eloquente 62/64 su Giulio Zeppieri. La migliore delle azzurre nel torneo femminile è invece Alessia Tagliente, eliminata in semifinale da Laura Tomic in due set. La bosniaca si è poi arresa in finale alla forte maltese Helene Pellicano, vincitrice in due rapidi set (62/61).

TEJT14&U, U14 Correggio (Cat2, Acryic Outdoor), Correggio (ITA)

Anche in Emilia tabellone pieno di azzurri. Al maschile, da segnalare la semifinale di Luca Nardi, arresosi al danese Elmer Moller, primo favorito del torneo e vincitore del titolo con un netto 61/61 sullo svizzero Stricker (4). Si fermano ai quarti i due qualificati Simone Vaccari e Nicola Carollo. Nel tabellone femminile la finale è un affare tutto italiano, con la sfida tra Matilde Paoletti (1) e Sara Ziodato, con la prima che ha dovuto faticare per trionfare sulla meno quotata avversaria, sconfitta solo al tie-break del terzo set. Nei tabelloni di doppio, trionfi azzurri con le vittorie delle coppie Nardi/Tramontin al maschile e Modesti/Zucchini al femminile.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *