Serie A1, per il Tc Crema un girone tosto

di - 19 settembre 2018
Il team del Tc Crema per la Serie A1 (foto GAME)

Un’altra stagione di Serie A1 è pronta per cominciare. Il via all’edizione 2018 del massimo Campionato nazionale è fissato per domenica 14 ottobre, ma la competizione ha iniziato a prendere forma nei giorni scorsi, col sorteggio dei quattro gironi e la pubblicazione dei calendari. Il Tennis Club Crema, in gara in A1 per il sesto anno consecutivo, è stato sorteggiato nel secondo dei quattro gruppo, insieme ai campioni in carica del Circolo Canottieri Aniene, al Circolo Tennis Massa Lombarda e al Tennis Club Genova 1893. Un girone particolarmente impegnativo, da disputare con formula di andata e ritorno, e col medesimo format degli anni scorsi: la prima classificata sarà promossa alle semifinali scudetto, per la seconda ci sarà la salvezza diretta, mentre terza e quarta dovranno confermare la categoria attraverso i play-out. La formazione cremasca, una delle sole due lombarde del campionato (l’altra è il Selva Alta di Vigevano, Pavia), è rimasta la stessa di dodici mesi fa, con gli ex top 100 Adrian Ungur e Andrey Golubev nel ruolo di pilastri, Riccardo Sinicropi e il rumeno Nicolae Daniel Frunza pronti a sostituirli in caso di assenza, e un lungo elenco di giovani talenti da schierare in qualità di elementi del vivaio, che da regolamento devono essere almeno due nei singolari e altrettanti nei doppi. Il Tc Crema punterà soprattutto su Filippo Mora, Alessandro Coppini, Lorenzo Bresciani e Samuel Vincent Ruggeri.

“Il girone è tosto – spiega il capitano Armando Zanotti – ma si parla di Serie A1, quindi non c’era da aspettarsi nulla di diverso. Siamo orgogliosi di essere a questi livelli e cercheremo di onorare al meglio ogni incontro. Non vediamo l’ora di ricominciare”. Lo faranno dalla trasferta a Massa Lombarda (Ravenna), prima di tre incontri casalinghi consecutivi: il 21 ottobre contro il Tc Genova, il 28 contro il CC Aniene e il 4 novembre di nuovo contro Massa Lombarda. A seguire, i duelli di ritorno a Genova e a Roma. “Il sorteggio – dice invece il presidente Stefano Agostino – ci ha dato tre sfide di fila in casa, perfette per scaldare l’ambiente. Le attendiamo con trepidazione, per vivere tre belle giornate di sport, nel segno del divertimento e dell’attaccamento alla bandiera del Tc Crema. È uno dei punti di forza della formazione, perché i nostri atleti giocano insieme da anni, fattore molto prezioso nelle competizioni a squadre”. Lo conferma il fatto che, per tutta la durata del campionato, Golubev si trasferirà a Crema, per allenarsi e trasmettere ai giovani un po’ dell’esperienza accumulata frequentando il tennis di vertice. “Ci piace interpretare la Serie A1 anche in questa chiave – chiude Agostino –, per far sì che per i giovani diventi una vera occasione di crescita”.

IL CALENDARIO DEL GIRONE 2

Prima giornata (14 ottobre)

Ct Massa Lombarda – Tennis Club Crema

Tc Genova 1893 – Circolo Canottieri Aniene

Seconda giornata (21 ottobre)

Tennis Club Crema – Tc Genova 1893

Circolo Canottieri Aniene – Ct Massa Lombarda

Terza giornata (28 ottobre)

Tennis Club Crema – Circolo Canottieri Aniene

Ct Massa Lombarda – Tc Genova 1893

Quarta giornata (4 novembre)

Tennis Club Crema – Ct Massa Lombarda

Circolo Canottieri Aniene – Tc Genova 1893

Quinta giornata (11 novembre)

Tc Genova 1893 – Tennis Club Crema

Ct Massa Lombarda – Circolo Canottieri Aniene

Sesta giornata (18 novembre)

Circolo Canottieri Aniene – Tennis Club Crema

Tc Genova 1893 – Ct Massa Lombarda

LE FORMAZIONI DEL GIRONE 2

Tennis Club Crema: Andrey Golubev (2.1), Adrian Ungur (2.1), Riccardo Sinicropi (2.2), Nicolae Daniel Frunza (2.2), Alessandro Coppini (2.3), Filippo Mora (2.3), Lorenzo Bresciani (2.4), Andrea Zanetti (2.4), Samuel Vincent Ruggeri (2.4), Nicola Remedi (2.5), Giuseppe Menga (2.5), Gabriele Datei (2.7), Giacomo Nava (3.1), Danny Ricetti (3.1).

Ct Dil. Massa Lombarda: Stefano Travaglia (1.7), Federico Gaio (1.17), Zhizhen Zhang (2.1), Federico Maccari (2.2), Julian Ocleppo (2.2), Samuele Ramazzotti (2.4), Lorenzo Rottoli (2.4), Alessio De Bernardis (2.5), Ronnj Capra (2.6), Filippo Albonetti (2.8).

Circolo Canottieri Aniene: Matteo Berrettini (1.6), Simone Bolelli (1.12), Gianluigi Quinzi (1.19), Liam Caruana (2.1), Flavio Cipolla (2.2), Jacopo Berrettini (2.2), Riccardo Di Nocera (2.4), Raffaele Giuliano (2.4), Riccardo Perin (2.5), Vincenzo Santopadre (2.7).

Tc Genova 1893: Marton Fucsovics (1.4), Norbert Gombos (1.6), Adrian Menedez (1.7), Edoardo Eremin (2.1), Stephane Robert (2.1), Ruben Ramirez Hidalgo (2.1), Francesco Picco (2.3), Matwe Middelkoop (2.3), Paolo Dagnino (2.4), Alessandro Motti (2.5).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *