Mats Wilander dimesso dall’ospedale

di - 20 gennaio 2012

Mats Wilander, ex numero uno del tennis mondiale, è uscito dall’ospedale dove era stato ricoverato sabato per una caduta in casa che gli aveva provocato la perforazione di un rene ed un’emorragia interna. L’ex campione svedese, 47 anni e sette titoli del Grande Slam, ha ricevuto una trasfusione di tre unità di sangue (poco meno di un litro) e non potrà dedicarsi al tennis per almeno un mese.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *