Al via il Lombardia Tennis Tour 2018

di - 19 aprile 2018
Tutti i premiati del Master lombardo del Tennis Tour 2017 (foto GAME)

Dopo il grande successo del 2017, il Tennis Tour è pronto a ripartire. In Lombardia lo farà con una formula tutta nuova, dimenticando la divisione fra Milano, Como e Varese e inglobando le tre province in un circuito di respiro regionale. Una mossa che servirà a far crescere il prestigio della manifestazione, che tanto si è fatta apprezzare negli anni scorsi, e punta a fissare l’asticella ancora più in alto. Per esempio, la prima novità è l’apertura a tutta la terza categoria: non più tornei (di singolare maschile e femminile, e doppio maschile) limitati ai 3.3, ma spazio anche per 3.2 e 3.1. Obiettivo? Alzare il livello medio dei tornei, ma anche continuare ad accogliere alcuni dei protagonisti delle prime edizioni, che anche grazie ai risultati di prestigio nel Tennis Tour avevano raggiunto una classifica superiore. Il taglio del nastro è in programma sabato 21 aprile al Lomazzo Sport Club, da quest’anno casa del circuito, organizzato e promosso da Davide Golinelli della società Ssd Bassa Comasca Srl, che gestisce proprio l’impianto nel Comasco, sede della prima delle 15 tappe. Complessivamente, la provincia di Varese di tappe ne ospiterà ben sei, quella di Milano cinque e quella di Como quattro, tutte ugualmente preziose in vista della qualificazione al Master finale, in programma dal 13 al 28 ottobre allo Sporting Club Mondodomani di Marnate (Varese). Anche per il Master ci sarà una novità, che parte dalle classifiche del circuito: nel 2017 gli appuntamenti conclusivi avevano vari tabelloni in base a categoria ed età dei partecipanti, tanto da premiare ben dodici vincitori diversi, mentre quest’anno accederanno al torneo di fine anno solamente i primi otto delle tre classifiche assolute: singolare maschile, singolare femminile e doppio maschile.

Ciò che invece non cambia mai è l’attenzione ai dettagli e ai servizi offerti ai giocatori, da sempre uno dei punti di forza del Tennis Tour. Oltre all’accordo con Dunlop, che renderà la Fort All Court la palla ufficiale del circuito, è stata rinnovata la collaborazione con l’app ufficiale SmatchMe, dove i giocatori troveranno tabelloni, orari e molto altro. In più, è stata inaugurata anche una collaborazione col negozio New Tennis di Castellanza, che offrirà un trattamento speciale a tutti i partecipanti. Ma il clou, come già nel 2017, è la partnership con l’IMG Academy di Bradenton (Florida), il quartier generale del coach “guru” Nick Bollettieri, che anche quest’anno accoglierà per una settimana i vincitori di singolare maschile e femminile, grazie a un voucher omaggio del valore di quasi 2.500 dollari. Ultimo, ma non meno importante se è vero che i dettagli fanno la differenza, una fotografa (Roberta Corradin) che metterà i suoi scatti a disposizione dei giocatori. Servizi che di solito spettano ai “pro”, ma grazie al Lombardia Tennis Tour diventano… alla portata di tutti.

LOMBARDIA TENNIS TOUR, SI PARTE A LOMAZZO IL 21 APRILE

Il Lombardia Tennis Tour è un circuito di tornei Fit limitati a giocatori con classifica italiana pari a 3.1. Coinvolte tre province: Varese (6 tappe più il Master finale), Milano (5 tappe) e Como (4 tappe). Il Lombardia Tennis Tour parte il 21 aprile 2018 dal Lomazzo Sport Club, per procedere con Tc Abbiategrasso (5-20 maggio), Tc Varese (12-27 maggio), Tc Malnate (26 maggio-10 giugno), Tennis Dinamic Albavilla (9-24 giugno), Circolo Tennis Cantù (23 giugno-8 luglio), Eco Sport Samarate (30 giugno-15 luglio), Tc Lainate (7-22 luglio), Team Veneri – Eracle Sport Center (21 luglio-5 agosto), Tennis Tosi (28 luglio-12 agosto), Tc Gallarate (25 agosto-9 settembre), Ct Parabiago (8-23 settembre), Tc Ccr Ispra (15-30 settembre), Sport Time Lacchiarella (22 settembre-7 ottobre). Master finale regionale: Sporting Club Mondodomani Marnate (13-28 ottobre).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *