Alice Moroni fa tris all’Open Campaccio di Ceriano

di - 20 marzo 2017
La premiazione dell'Open Campaccio 2017 (foto Proietti)

Alice Moroni non sbaglia e fa tris. La bergamasca conquista la terza vittoria nell’Open Campaccio, terza edizione del Trofeo Trilux Italia (montepremi da 2.500 euro), torneo Open che si è giocato sui campi veloci del Ct Ceriano. Grande favorita della vigilia, la tennista di casa non ha tradito le aspettative e si è aggiudicata la manifestazione senza perdere nemmeno un set. In finale, Alice ha dovuto vedersela con la rivelazione del torneo, la giovanissima Sofia Antonella Caldera (3.1), classe 2003, che ha superato diverse avversarie molto più avanti in classifica fino ad approdare all’ultimo atto del torneo, dove però non è riuscita nella beffa, forse tradita anche da un pizzico di emozione. La Moroni ha condotto saldamente tutta la finale, lasciando appena tre giochi all’avversaria, superata col punteggio di 6-1 6-2. Una finale senza storia che ha incoronato Alice reginetta del torneo per la terza volta consecutiva. Molto più combattuto, invece, il quarto di finale dove la giocatrice tesserata a Ceriano si è imposta su un’altra giovane promessa, Alessia D’Auria, con un 7-5 7-6 che fotografa bene l’equilibrio e l’intensità di uno dei migliori match del torneo.

Molto soddisfatto il presidente del Ct Ceriano Severino Rocco, che traccia un bilancio di questa terza edizione dell’Open. “Il bilancio non può che essere positivo. Naturalmente siamo soddisfatti per la vittoria della nostra Alice, che ha giocato alla grande. Abbiamo fatto i complimenti alla giovanissima finalista Caldera per l’ottimo torneo disputato. La metà circa delle 64 iscritte a questa edizione erano under 16, e questo dimostra che il movimento è in salute; speriamo che tra loro ci siano le campionesse del tennis azzurro di domani. Il livello di gioco è stato molto buono e anche dal punto di vista disciplinare le ragazze sono state esemplari. Un grazie particolare va al nostro title sponsor, Trilux Italia, che ha reso possibile questa terza edizione dell’Open”. Sulle finaliste, il commento di Andrea Martini, managing director di Trilux Italia: “Complimenti ad Alice Moroni per l’ottima settimana. E congratulazioni anche alla giovanissima Caldera che, da outsider, è arrivata fino alla finale dimostrando che con l’impegno e la determinazione i sogni si possono realizzare. Questo vale nello sport, nella vita e anche nel proprio lavoro”.

RISULTATI

Quarti di finale: Moroni b. D’Auria 7-5 7-6, Bestetti b. Imolesi 6-2 6-3, Caldera b. Quattrone 6-4 6-3, Turconi b. Scotti 3-6 7-5 6-2. Semifinali: Moroni b. Bestetti 6-2 6-2, Caldera b. Turconi 6-3 6-1. Finale: Moroni b. Caldera 6-1 6-2.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *