I padroni di casa di Ceriano si fanno largo nel Trofeo Ctc

di - 11 settembre 2018
Da sinistra, Nicolò Pirrello e Marco Chiapponi autori al Trofeo CTC di un derby tutto cerianese vinto dal primo

Tutti promossi – o quasi – al tabellone finale di seconda categoria. La prima settimana del Trofeo CTC Lyreco Open, torneo da 1.000 euro di montepremi organizzato dal Ct Ceriano ha sorriso ai giocatori di casa che si sono messi in luce guadagnando l’accesso alla fase decisiva della manifestazione che si gioca sia sui campi cerianesi di via Campaccio sia su quelli del Centro Robur di Saronno, ormai seconda casa del club brianzolo nonché sede dei match casalinghi della squadra femminile di A2. Nel derby di casa tra Nicolò Pirrello (3.1) e Marco Chiapponi (4.1) è stato proprio il giovane Pirrello a imporsi per 6-4 6-0. Avanti anche Lorenzo Furia (3.1) che ha approfittato del ritiro di Edoardo Cardani (3.3) quando era comunque già avanti con un rotondo 6-0 3-0. Vittoria sul velluto anche per Manuel Galli (3.1 e componente della squadra maschile di Serie C) che ha superato Stefano Monticelli (3.4) per 6-0 6-2 e si è qualificato così per il tabellone finale. Stesso discorso per un altro cerianese come l’esperto Daniele Beretta (3.4), bravo a superare la sesta testa di serie del tabellone, Paolo Budi (3.1) per 6-4 3-0 rit. Fuori invece il giovane Nicolò Pisoni (3.5) che però ha messo in mostra un buon tennis contro un avversario di categoria superiore. Il giocatore cerianese è stato sconfitto da Francesco Federico (3.1) per 6-3 6-2. Ben 4 tennisti cerianesi accedono dunque alla sezione finale. Nella parte alta Galli sfiderà Gianluca Formentin (2.8), Furia se la vedrà con un altro 2.8, Emanuele Toso, mentre Pirrello incontra Ivan Volante (2.8). Nella parte bassa del tabellone, Beretta dividerà il campo con Luigi Corrias (2.8).

Fin qui siamo soddisfatti sia del livello di gioco espresso che della risposta del pubblico, molto numeroso soprattutto quando sono scesi in campo i giocatori di casa, ma direi che tutte le partite hanno avuto una degna cornice da parte degli appassionati”, ha spiegato il presidente del Ct Ceriano Severino Rocco. Adesso si entra nel vivo della competizione con il debutto dei giocatori di Seconda categoria nel tabellone finale. Dopo il successo dell’esperto lecchese Jonata Vitari nel 2016 e del giovane Nicolas Carlone l’anno passato, chi sarà il trionfatore dell’edizione 2018 dell’Open maschile? I giochi sono ancora apertissimi. Intanto, cresce l’attesa per il sorteggio del campionato di Serie A2 2018 con il team femminile cerianese pronto a dare battaglia per riconquistare al più presto un posto nella massima divisione. Il campionato prenderà il via il 7 ottobre prossimo e sarà senz’altro l’appuntamento clou dell’autunno per il sodalizio brianzolo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *