Lisa Pigato campionessa italiana under 14

di - 11 settembre 2017
Matilde Paoletti e Lisa Pigato (foto Nizegorodcew)

Non finisce mai di stupire Lisa Pigato, che ha trionfato nei campionati nazionali individuali under 14 disputati sui campi dello Sporting Club Due Ponti di Roma. Anzi, ha fatto di più, realizzando una straordinaria doppietta. La giovanissima stella dello Junior Tennis Milano è diventata la campionessa italiana under 14 superando in finale l’amica e rivale Matilde Paoletti (classifica Fit 2.6) per 6-1 6-3. Un successo straordinario per un titolo che Lisa (2.4) aveva già sfiorato lo scorso anno quando, appena 13enne aveva raggiunto la finale poi persa al tie break del terzo set contro Federica Sacco sui campi del Ct Bologna. Se dodici mesi fa, partendo da outsider, era arrivata vicinissima a questo successo, stavolta la più piccola delle sorelle Pigato era senz’altro nel novero delle super favorite ma non si è limitata a far rispettare il pronostico. Lo ha fatto dominando i tabelloni in maniera netta e decisa senza concedere nemmeno un set alle avversarie lungo tutta la settimana. Non ancora soddisfatta, Lisa si è poi aggiudicata anche il titolo italiano di doppio in coppia con Paoletti imponendosi in finale sul duo Alvisi/Serafini per 7-6(5) 6-4. Un successo che corona un’estate da sogno con le vittorie a Crema (Tennis Europe under 16) e a Skopje (Itf under 18).

“Partire come prima testa di serie del torneo mi ha dato fiducia e sono cresciuta gara dopo gara. È un periodo che sto giocando bene e sono davvero contenta di questo risultato”, ha detto la neo campionessa italiana. “Quella di oggi è l’ennesima riprova che Lisa ha tutto quello che serve per arrivare lontano. Ha vinto i campionati under 12, under 13, l’anno scorso aveva già raggiunto la finale tra le under 14 arrivando a un passo dalla vittoria con un anno d’anticipo e quest’anno ha vinto bene e dimostrando grande carattere anche nei momenti più complicati. Questo significa avere carattere oltre che ottime doti tecniche”. Parole della presidente dello Junior Tennis Milano, Antonella Gilardelli. Soddisfatto anche il papà-coach Ugo Pigato: “Sono davvero contento, anche perché la finale è stata molto più difficile di quanto non dica il risultato, ma Lisa è stata brava a restare sempre in partita, proprio come ha fatto anche in doppio quando, insieme a Matilde, ha ribaltato e vinto un tie break in cui era sotto per 5-1”. Ora c’è giusto il tempo di festeggiare, perché la 14enne bergamasca, grazie a una wild card, volerà a Palermo per un torneo del circuito Itf under 18 (grado 3) e poi subito in Albania per una competizione di grado 5 prima di un altro appuntamento clou della sua stagione. Vale a dire le finali dei campionati nazionali femminili a squadre under 14, che si giocheranno a fine mese proprio sui campi milanesi dello Junior Tennis e che vedranno Lisa in team con Gloria Contrino e Giulia Lualdi. Con un altro Scudetto nel mirino.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *