Lo Junior Milano ospita le finali a squadre under 14

di - 27 Settembre 2017
Una panoramica dei campi dello Junior Tennis Milano

Tutto pronto per le finali nazionali femminili a squadre under 14 che quest’anno si giocheranno sui campi in terra rossa dello Junior Tennis Milano. La struttura di via Cavriana sarà dunque il teatro che vedrà gli otto migliori team femminili di categoria affrontarsi per conquistare lo scudetto 2017. Le padrone di casa dovranno vedersela con Tc Rungg (Bolzano), Circolo Tennis Palermo, Tennis Cesano Maderno (Monza), Tennis Training (Perugia), Tennis Etruria (Prato), Tc Parioli (Roma) e Tennis Team Vianello (Roma). Da tenere particolarmente d’occhio il Circolo Tennis Palermo, le altoatesine del Tc Rungg e il Tc Parioli Roma, vincitore dell’edizione 2015 di categoria. “Abbiamo fortemente voluto ospitare questa manifestazione per celebrare i primi 60 anni dello Junior Tennis Milano – ricorda la presidente Antonella Gilardelli -. Alle ragazze che andranno in campo dirò semplicemente di metterci l’anima e giocare libere da pressioni. Inutile adesso fare calcoli o previsioni, l’importante è tirare fuori il cuore Junior poi, comunque vada, festeggeremo”. Già, il cuore Junior. Quello che ha cominciato a pulsare nel 1957 grazie all’impegno e alla passione di un gruppo di genitori che hanno dato vita al club pensando a un progetto socio-educativo legato allo sport. Un progetto che ha preso il nome di Junior Tennis Milano e che oggi, con orgoglio, dimostra di aver mantenuto inalterati nel tempo i propri principi ispiratori.

La squadra dello Junior Tennis Milano arriva forte di una fase di macro-area nord ovest dominata con 9 vittorie in tutti e tre i turni giocati ed appena 12 giochi concessi alle avversarie. Restano però da valutare le condizioni fisiche di Lisa Pigato che ha rimediato una caduta in campo e un conseguente problema al gomito nell’ultimo Trofeo Città di Palermo, giocato e vinto soltanto qualche giorno fa. Lisa, reduce anche dalla vittoria nei campionati individuali under 14, tiene molto ai campionati a squadre e certamente farà di tutto per esserci, ma con tutta probabilità la decisione finale verrà presa nelle ore immediatamente precedenti l’inizio della manifestazione. Il via venerdì 29 settembre, la conclusione la domenica successiva. Intanto Gloria Contrino (2.8) e Giulia Lualdi (3.2), reduci entrambe da buone prove a livello individuale, sono pronte per l’appuntamento. Ecco dunque l’ultima prova di una stagione già da incorniciare per il club milanese che, oltre ai tanti successi ottenuti singolarmente ha festeggiato l’immediato ritorno delle ragazze nel campionato di Serie B e i continui progressi della squadra maschile.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *