Lombardia Tennis Tour, Curioni e Cattaneo vincono a Gallarate

di - 11 settembre 2018
Alessia Cattaneo (destra) e Silvia Preda premiate per la finale nella dodicesima tappa del Lombardia Tennis Tour - foto Corradin

Quando gioca, vince. È la legge di Alessandro Curioni, l’ultimo protagonista del Lombardia Tennis Tour. A luglio era sceso in campo nella settima tappa a Samarate (Varese), mettendo tutti in fila, e due mesi dopo ha fatto il bis di partecipazioni e di titoli, vincendo il dodicesimo appuntamento sui campi del “suo” Tennis Club Gallarate, dove è tesserato e si allena. Un successo, quello dell’over 45 varesino, che ha messo la ciliegina sulla torta del torneo più seguito dell’intero Tennis Tour, grazie a una location invidiabile, tanta attenzione all’organizzazione e molto pubblico. Schierando una ventina di giocatori sui 113 iscritti complessivi, e vedendo molti di questi raccogliere risultati importanti, il Tc Gallarate ha messo insieme la cifra record di 1.544 punti in un solo torneo, balzando in un colpo solo dal 12° al 1° posto nella classifica dei club. Un traguardo che ha proprio in Curioni il suo principale artefice, grazie a un titolo tutt’altro che scontato. Perché dall’altra parte della rete c’era Giacomo Sartori, numero 2 della classifica, fresco di titolo nella decima tappa e anche lui (come Curioni) già virtualmente promosso in seconda categoria. E pure perché prima della finale il padrone di casa aveva già giocato due incontri, aiutando il Tc Gallarate a conquistare la promozione in Serie D1 nello spareggio con la Bestennis Academy. Ma le fatiche della mattinata non sono bastate a rallentare Curioni, tirato a lucido fisicamente, tanto che in termini qualitativi è venuta fuori la miglior finale nella storia del Tennis Tour. Pareva che invece di calare, le energie di Curioni aumentassero col passare dei minuti, e la finale l’ha vinta lui per 7-5 6-3, contenendo in avvio la furia di Sartori e poi riuscendo con l’esperienza a fare la differenza nei momenti decisivi.

Di buon livello anche la finale del singolare femminile, contesa fra due giocatrici che del tennis hanno fatto la loro professione, scegliendo la via dell’insegnamento. L’ha spuntata Alessia Cattaneo del Tennis Club Uboldo (Varese), che ha superato per 7-6 6-2 Silvia Preda, strappando al tie-break un primo set davvero equilibrato e poi mettendo il turbo nel secondo parziale, quando l’avversaria ha tentato senza successo di cambiare gioco, alzando la traiettoria dei suoi colpi. Mentre entrambi i tornei di singolare hanno incoronato la prima testa di serie, il doppio maschile ha fatto registrare una splendida sorpresa, firmata da Vittorio Gugliotta e Alessandro Starr Stabile. Partiti a fari spenti, i portacolori del Tc Milano Alberto Bonacossa hanno messo in fila tutte le prime tre coppie del seeding, domando con un doppio 6-3 in finale il due Sala/Fava, con Starr Stabile capace di mostrare belle doti da specialista della disciplina. Grazie ai punti raccolti, i due si sono guadagnati un posto in zona Master nella classifica del circuito, e promettono di diventare fra le coppie più temibili. Per definire l’elenco di tutti i qualificati per l’appuntamento conclusivo, in programma dal 13 ottobre allo Sporting Club Mondodomani di Marnate (Varese), restano tre tappe: in corso quella del Tc Parabiago, mentre nel prossimo week-end scatterà quella di Ispra (Va). Dal 22 settembre la quindicesima e ultima, a Lacchiarella (Mi).

RISULTATI

12° TAPPA – Tennis Club Gallarate

Singolare maschile – Quarti di finale: Curioni b. Cova 6-0 6-4, Piraino b. Luoni 3-6 1-2 ritiro, Sartori b. Sala 6-3 6-2, Manzato b. Favetti 4-6 6-0 6-1. Semifinali: Curioni b. Piraino 6-4 6-3, Sartori b. Manzato 6-0 6-2. Finale: Alessandro Curioni b. Giacomo Sartori 7-5 6-3.

Singolare femminile – Quarti di finale: Cattaneo bye, Sassi b. Dedè 6-2 6-2, Preda b. Salmini 6-2 6-1, Ardo bye. Semifinali: Cattaneo b. Sassi 7-5 6-1, Preda b. Ardo 6-0 4-6 6-2. Finale: Alessia Cattaneo b. Silvia Preda 7-6 6-2.

Doppio maschile – Semifinali: Sala/Fava b. Guarnaccia/Pagliara 7-5 6-0, Gugliotta/Starr Stabile b. Giacchi/Colombo 6-4 6-3. Finale: Gugliotta/Starr Stabile b. Sala/Fava 6-3 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *