Marioni e Dell’Orto, festa per Ceriano nel classico “Fratelli Rossetti”

di - 8 giugno 2018
Alice Dell'Orto - foto Carlo Anastasio

Ci sono giovani tennisti che non s’accontentano di guardare i loro idoli sfidarsi sulla “terra sacra” del Roland Garros, ma giocano e s’allenano per provare a realizzare il proprio sogno. E il torneo del circuito interprovinciale “Fratelli Rossetti”, organizzato dal Ct Ceriano, è uno dei migliori palcoscenici possibili per tanti di questi under lombardi. Così, quello che è diventato ormai un appuntamento classico per il club brianzolo, ancora una volta ha rappresentato un’occasione importante per tanti ragazzi e ragazze di tutte le categorie, dall’under 10 all’under 16. Ben 220 iscritti, divisi tra i campi di via Campaccio e quelli veloci del Centro Robur di Saronno, si sono dati battaglia in un clima di grande sportività. “Il livello generale è stato molto buono – commenta il presidente del Ct Ceriano, Severino Rocco – e specie i più piccoli hanno già messo in mostra ottime doti tecniche e atletiche, frutto di un grande lavoro svolto dalle scuole tennis. Se under 14 e 16 sono già in grado di competere con giocatori adulti, quello che impressiona è vedere quello che sanno fare molti under 10 e under 12”.

Tra i tanti giovani che si sono messi in luce, ci sono pure quelli di casa. Su tutti, spiccano Tommaso Marioni e Alice Dell’Orto, che hanno vinto rispettivamente i tabelloni under 12 maschile e under 16 femminile. Marioni (3.5) ha superato Matteo Crespi (3.5) per 6-1 7-5 in quella che è stata l’ultima finale disputata. Tutto facile invece per l’altra cerianese Alice Dell’Orto (3.4), che non ha concesso nemmeno un set alle avversarie incontrate sul suo cammino e in finale ha avuto ragione di Gaia Alessandrini (4.2) con un rotondo 6-1 6-0. Da segnalare anche le semifinali raggiunte da altri portacolori del club brianzolo come Lorenzo Furia (Under 16) e Alessadro Corsini (Under 10). “Siamo molto soddisfatti per i successi di Marioni e Dell’Orto, ma quello che ci fa ancora più piacere è constatare come, dietro di loro, ci siano tanti altri ragazzi e ragazze ugualmente competitivi. Negli anni scorsi abbiamo puntato molto sui più piccoli e adesso stiamo raccogliendo i primi risultati importanti”, aggiunge il presidente Rocco. Ma le buone notizie per il club di via Campaccio non finiscono qui, perché il giovanissimo Filippo Castelli si è aggiudicato la prima tappa del circuito Head Sport Center under 12 disputata a Besozzo (Varese). Tra l’altro proprio Castelli e Marioni, insieme a Tobia Baragiola, saranno impegnati nei prossimi giorni nei Campionati regionali a squadre under 12 a caccia di un pass per la fase nazionale. Proprio come Alice Dell’Orto che, insieme ad Anna Menegazzo, ha già raggiunto le semifinali regionali femminili under 14.

I RISULTATI DI TUTTE LE FINALI

U10 Maschile: Christian Sala b. Emiliano Bratomi 7-6 6-4

U10 Femminile: Martina Scoccimarro b. Valeria Kravchenko n.d.

U12 Maschile: Tommaso Marioni b. Matteo Crespi 6-1 7-5

U12 Femminile: Ginevra Romitti b. Gloria Tricarico 6-4 6-1

U14 Maschile: Tommaso Redaelli b. Matteo Crespi 6-4 2-6 6-2

U14 Femminile: Ginevra Sassi b. Asia Chum Liverani 6-7 6-4 6-4

U16 Maschile: Tommaso Castelli b. Andrea Colombo 4-6 6-4 6-0

U16 Femminile: Alice Dell’Orto b. Gaia Alessandrini 6-1 6-0

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *