Master della Brianza, a Cesano Maderno i primi vincitori

di - 7 maggio 2018
Tutti i finalisti premiati con i rappresentanti dell'AT Cesano Maderno e i giudici di gara

L’attesa è finita: il 38° Master della Brianza ha messo in scena la sua prima tappa della nuova stagione sui campi in terra battuta dell’Associazione Tennis Cesano Maderno (Monza e Brianza). È stato il primo appuntamento dell’edizione 2018 dello storico circuito che da quest’anno avrà due ramificazioni ben distinte nella competizione maschile: una riservata ai giocatori con classifica compresa tra 3.2 e 4.2, l’altra per i tennisti con classifica da 4.3 a Nc. Un circuito che toccherà durante l’anno ben undici circoli sul territorio. Ma vediamo come sono andate le cose “all’esordio”. Nel torneo femminile,vittoria della tennista di casa Alice Oriali (classifica Fit 3.3), abile a imporsi in rimonta su Carlotta Querin (3.2 tesserata per la Canottieri Nino Bixio di Piacenza): 4-6 6-3 6-3 il risultato di una finale molto combattuta. In precedenza, Oriali non aveva perso nemmeno un set estromettendo tra le altre anche la testa di serie numero 2 del tabellone Roberta Bassani (3.2 del Tennis Club Sesto) in semifinale. Fuori al penultimo atto anche la prima favorita della vigilia Nadia Azzoni (3.2 della Bestennis Academy), battuta dalla Querin al terzo parziale.

Niente da fare invece nel torneo maschile (aperto ai giocatori aventi una classifica compresa tra il 3.2 e il 4.2) per il maestro di casa Lorenzo Notarianni (3.2). Dopo una serie di partite avvincenti, la sua avventura si è conclusa con una finale lottata punto su punto e decisa solo al terzo set. Lì, a spuntarla col risultato di 7-5 5-7 6-4 è stato Andrea Fanzaga (3.2 del Tennis Club Lecco). Il cammino di Fanzaga è stato ricco di ottime partite, ma ha presentato anche diverse insidie: passati agevolmente i primi due turni, ha approfittato del ritiro di Simone Ceraolo (3.2 del Centro Schuster di Milano) nel terzo parziale dei quarti di finale e poi ha sconfitto in rimonta per 6-7 6-2 6-0 Stefano Berton (3.5 del Tennis Club Jolly Milano). I due vincitori si sono ovviamente portati anche al comando delle rispettive graduatorie, ma il Master della Brianza è appena iniziato. Al via questa settimana c’è già il torneo ‘combined’, cioè maschile (fino alla classifica Fit 3.2) e femminile in concomitanza, organizzato dalla Tennis Enjoy sui campi dello Sporting Carnate (MB). La rincorsa è appena cominciata.

I RISULTATI

Singolare maschile (Lim.3.2). Quarti di finale: Notarianni b. Germiniasi 6-4 6-0, Vergani b. Cardani 6-1 6-0, Fanzaga b. Ceraolo 1-6 6-3 2-1 rit., Berton b. Mottadelli 6-1 6-3. Semifinali: Notarianni b. Vergani 6-2 6-1, Fanzaga b. Berton 6-7 6-2 6-0. Finale: Fanzaga b. Notarianni 7-5 5-7 6-4.

Singolare femminile (Lim.3.2). Quarti di finale: Azzoni b. Llorente Scipio 6-3 6-3, Querin b. Rivas Tognetti 6-4 6-2, Oriali b. Bilotta 6-4 6-0, Bassani b. Bulatovic n.d. Semifinali: Querin b. Azzoni 6-7 6-2 6-1, Oriali b. Bassani 7-5 6-3. Finale: Oriali b. Querin 4-6 6-3 6-3.

LE CLASSIFICHE

I TOP 4: 1. Fanzaga 20 punti; 2. Notarianni 15 punti; 3. (parimerito) Berton, Vergani 10 punti.

LE TOP 4: 1. Oriali 20 punti; 2. Querin 15 punti; 3. (parimerito) Azzoni, Bassani 10 punti.

IL MASTER ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, il calendario dei tornei e le classifiche su www.masterdellabrianza.it.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *