Master della Brianza, di Corrias e Pennings i primi hurrà del 2017

di - 16 maggio 2017
I premiati e gli organizzatori della tappa al Tc Usmate Velate (foto Santulli)

Ricomincia a parlare il campo. Dopo la presentazione e la conferenza stampa che hanno battezzato l’inizio del nuovo Master della Brianza, giunto ormai alla sua 37a edizione, è stata la volta di incrociare le racchette. Lo si è fatto, con la novità dell’apertura ai 3a categoria, sui campi del Tennis Club Usmate Velate (Monza e Brianza). A scattare subito al verde, sono stati Luigi Corrias e Priscilla Pennings, rispettivamente del Tennis Bellusco 2012 (MB) e del Nuovo Tc Lurago d’Erba (Como). Sono stati proprio loro a iscrivere nome e cognome, per primi, nell’albo d’oro 2017 e si sono portati a casa, oltre ai premi riservati ai vincitori, anche il maggior numero di punti per la classifica generale (20). In campo maschile è stata una cavalcata del 3.4 Corrias, testa di serie numero 3 del tabellone, che non ha perso nemmeno un set in tutto il torneo. 6-4 6-1 il risultato della finale contro il 4.1 Federico Bianchini del Tennis Garden Cologno (Milano), bravo a raggiungere l’ultimo atto partendo dal tabellone intermedio. Buone prestazioni anche per i semifinalisti Gianluca Bampa (3.5 del Tc Arcore) e Andrea Vergani (3.4 del Tennis Bellusco 2012), sconfitti rispettivamente da Bianchini e Corrias.

La finale femminile, invece, non è stata disputata per l’assenza di Roberta Lise (4.1 de La Dominante di Monza) e quindi la vittoria è andata a tavolino alla testa di serie numero 1 Priscilla Pennings. La stessa Lise era avanzata in precedenza senza giocare nel match contro Beatrice Piazza (4.1 del Tc Giussano) nei quarti di finale e contro Fabrizia Eccher (4.1 del Tc Ambrosiano Milano) in semifinale. Dal canto suo la 4.1 Pennings aveva concesso le briciole alle avversarie, al massimo quattro game, come in semifinale contro Anna Clara Sola (4.1 dello Sporting di Faloppio, Como). “Si è già visto del buon tennis – ha commentato a fine torneo l’anima del circuito Marco Gerosa -. Complimenti ai vincitori, dispiace solamente che Corrias e Vergani qualche giorno fa siano passati alla categoria superiore (3.3) e quindi dovranno abbandonare il Master della Brianza”. Ma non c’è nemmeno il tempo di tirare un bilancio del primo atto 2017 che già si torna in campo per il secondo, allo Sporting Carnate – Tennis Up, con un evento soltanto maschile. Dal week-end prossimo, poi, prenderà il via il torneo combined (maschile e femminile) dello Sporting Club Brugherio. Il circuito entra già nel vivo.

I RISULTATI

Singolare maschile. Quarti di finale: Bampa b. Verderio 6-4 3-6 7-5, Bianchini b. Colnago 7-6 6-1, Corrias b. Cecini 6-4 7-6, Vergani b. Sironi 6-3 1-6 6-3. Semifinali: Bianchini b. Bampa 6-4 7-5, Corrias b. Vergani 6-3 6-2. Finale: Corrias b. Bianchini 6-4 6-1.

Singolare femminile. Quarti di finale: Pennings b. Vinci 6-1 6-2, Sola b. Mazzon 6-2 6-0, Lise b. Piazza n.d., Eccher b. Piattella 6-2 7-5. Semifinali: Pennings b. Sola 6-1 6-3, Lise b. Eccher n.d. Finale: Pennings b. Lise n.d.

LE CLASSIFICHE

I TOP 4: 1. Corrias 20 punti; 2. Bianchini 15 punti; 3. (parimerito) Bampa, Vergani 10 punti.

LE TOP 4: 1. Pennings 20 punti; 2. Lise 15 punti; 3. (parimerito) Sola, Eccher 10 punti.

IL MASTER ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, il calendario dei tornei e le classifiche su www.masterdellabrianza.it.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *