Master della Brianza: Monza emette i primi verdetti. Sabato le finalissime

di - 24 Settembre 2018
I finalisti del tabellone di Terza categoria maschile: da sinistra, Marco Mottadelli e Iseo Colciago

Ormai ci siamo: sabato 29 settembre a partire dalle ore 13 i campi in terra battuta del Villa Reale Tennis di Monza incoroneranno i campioni del Master della Brianza 2018. Nel week-end appena trascorso sono state definite le finali di tutti e tre i tabelloni, con qualche sorpresa in quelli di Terza categoria. Partiamo proprio da qui, perché nel torneo maschile di “Terza” l’ultimo atto sarà tra il primo favorito Iseo Colciago (3.2 del Tc Anzano del Parco, CO) e il 3.3 della L&M Tennis Academy (CO) Marco Mottadelli. Colciago non ha avuto problemi nei quarti di finale contro Alessio Castelnuovo, concedendo soltanto due giochi, ma in semifinale ha dovuto faticare e non poco, vincendo in rimonta per 4-6 6-2 6-2 di fronte a Lorenzo Notarianni (già finalista nella passata stagione). Nella parte bassa del tabellone invece Mottadelli ha prima battuto Marco Musitano per poi sconfiggere in due set – anche in questo caso lottati – la sorpresa Fabio Dimastromatteo. Quest’ultimo nei quarti aveva superato contro pronostico il secondo favorito della vigilia Christian Liguori.

Tra le donne invece la rivelazione della settimana è stata Alessandra Menegazzo, 3.3 del Club Tennis Ceriano (MB), capace di far fuori nei quarti la prima testa di serie Roberta Bassani (7-5 6-4), per poi concedere il bis contro Judith Esther Kim Attias (7-6 6-2) in semifinale. Nel match clou se la vedrà con la seconda favorita del tabellone Marydhel Requizo (3.3 del Tc Villasanta, MB), abile a recuperare un set di svantaggio nei quarti per poi vincere agevolmente in semifinale rispettivamente contro Di Gennaro e Superci. Nell’ultima competizione in agenda, quella riservata ai Quarta Categoria (solo maschile, limitata ai 4.3), pronostici rispettati senza sussulti: il titolo finale sarà conteso tra i primi due favoriti della vigilia. Da una parte della rete il giocatore di casa Stefano Garghentini (4.4) che in semifinale ha sconfitto addirittura con un doppio 6-0 Alessandro Fabiani, mentre dall’altra Luciano Caron (4.3 del Tc Seregno, MB) che ha concesso solamente 5 giochi in due partite tra quarti e ‘semi’ a Nicolini e Sibilla. Ora non resta che attendere la giornata di sabato, il Master della Brianza è pronto a premiare i suoi campioni.

I RISULTATI (tra parentesi la testa di serie)

Singolare maschile (Lim. 3.2)

Quarti di finale: Colciago (1) b. Castelnuovo (8) 6-2 6-0, Notarianni (5) b. Vergani (4) 6-1 3-0 rit., Mottadelli (3) b. Musitano (6) 6-3 6-1, Dimastromatteo (7) b. Liguori (2) 6-4 6-3. Semifinali: Colciago (1) b. Notarianni (5) 4-6 6-2 6-2, Mottadelli (3) b. Dimastromatteo (7) 6-4 7-5. Finale: Colciago (1) vs Mottadelli (3) ore 14.30.

Singolare femminile (Lim. 3.2)

Quarti di finale: Menegazzo (8) b. Bassani (1) 7-5 6-4, Attias (4) b. Bilotta (5) 6-1 6-1, Superci (3) b. Dell’Orto (6) 6-3 6-2, Requizo (2) b. Di Gennaro (7) 1-6 6-2 6-1. Semifinali: Menegazzo (8) b. Attias (4) 7-6 6-2, Requizo (2) b. Superci (3) 6-1 6-3. Finale: Menegazzo (8) vs Requizo (2) ore 14.

Singolare maschile (Lim. 4.3)

Quarti di finale: Garghentini (1) b. Buratti (8) 6-2 6-3, Fabiani (4) b. Buscicchio (5) 6-1 4-6 6-2, Sibilla (6) b. Viganò (3) 3-6 6-2 6-4, Caron (2) b. Nicolini (7) 6-2 6-1. Semifinali: Garghentini (1) b. Fabiani (4) 6-0 6-0, Caron (2) b. Sibilla (6) 6-2 6-0. Finale: Garghentini (1) vs Caron (2) ore 13.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *