Milano Tennis Tour, Federico e Verzin conquistano il Master

di - 10 ottobre 2017
Tutti i vincitori del Master regionale del Milano Tennis Tour

Lui è over 40, lei under 14, ma Simone Francesco Federico e Irene Verzin hanno tante cose in comune. Come le racchette nel borsone, la passione per il tennis e da domenica anche il titolo di campioni stagionali assoluti del Milano Tennis Tour, il circuito di tornei di terza categoria limitati ai 3.3 nato nel 2016. Dopo le dieci tappe sparse da aprile a settembre, la manifestazione ha incoronato i suoi 13 re provinciali sui campi in erba sintetica dello Sport Time Lacchiarella, dove i 75 migliori giocatori della stagione si sono trovati per il Master finale, diviso in varie categorie. Una resa dei conti in salsa tennistica che ha consegnato i due premi più ambiti proprio a Federico e Verzin, vincitori nel tabellone assoluto, aperto fino ai 3.3. Due successi che profumano di conferme, visto che il primo aveva conquistato di recente la tappa del Cus Milano, battendo quel Beltrami che al Master era la prima testa di serie ma che è stato tradito da un attacco febbrile, mentre la 13enne dello Junior Tennis Milano era stata più volte protagonista nel corso dell’anno. In finale Federico l’ha spuntata per 6-2 7-5 contro Nicolò Pirrello, mentre la Verzin ha vinto una battaglia fra teenager contro Ilaria Semplici, regolata per 6-7 7-5 6-3. Un punteggio che ha lasciato tanto amaro in bocca alla ragazza di Parabiago, visto che in precedenza aveva battuto proprio la stessa avversaria nelle semifinali del Master di categoria under 12/14/16, andando poi a prendersi il titolo. Ma Ilaria si può consolare con la classifica dei club, vinta anche grazie ai suoi risultati dal Circolo Tennis Parabiago, davanti a Tennis Club Lainate e Quanta Club Milano. Sorpresa, invece, nel tabellone di doppio, che ha premiato la coppia composta da Diego Gallina, presidente del club ospitante, e Massimo Massetti. Fra semifinale e finale i due hanno battuto sia i primi favoriti Mazzucco/Colautto sia i secondi Gatti/Cremonesi, spuntandola sempre per 11/9 al super tie-break decisivo, salvando un match-point nel primo caso e addirittura tre nel secondo.

Nei tabelloni limitati a 4.1 invece sono arrivate le vittorie di Laura Carugo e Paolo Panaro, in quelli limitati ai 4.4 titolo a Ludovica Fraenza e a Gabriele Colombo, unico capace di conquistare due Master grazie al successo ottenuto anche nella categoria over 55. Nell’over 45 il Master è finito nelle mani di Giulio Cavalli, mentre fra le Ladies 40 l’ha spuntata Francesca Sganga, unica giocatrice abile a chiudere il Tennis Tour senza sconfitte. In virtù di numerose vittorie sarebbe stata favoritissima anche nella categoria assoluta, ma nel Milano Tennis Tour ha scelto di giocare solo fra le veterane (mentre a Varese, per esempio, ha disputato con successo entrambe le categorie), lasciando spazio alle più giovani. Completa il quadro il tabellone maschile under 12/14/16, vinto dallo stesso Pirrello finalista assoluto. Alla presenza di Roberto Ferrario, delegato FIT per la provincia di Milano, il Milano Tennis Tour si è chiuso con 1.156 iscrizioni e 1.058 incontri disputati. Ora spazio al Master regionale dal 14 al 29 ottobre al Tennis Busto Garolfo, con in campo tre province: Milano, Como e Varese (qualificati il vincitore e il finalista di tutti i Master): tutti gli aventi diritto hanno già aderito. Un dato che la dice lunga sul prestigio dell’evento, arricchito dai numerosi premi in palio. Su tutti un viaggio-stage di una settimana all’IMG Academy di Bradenton, l’accademia più celebre al mondo. Dove il mitico Nick Bollettieri è pronto ad accogliere i due vincitori della categoria under.

TUTTI I RISULTATI DEL MASTER FINALE

Singolare maschile lim. 3.3

Semifinali: Federico b. Croci 6-2 6-4, Pirrello b. Rossetti 7-5 6-2. Finale: Federico b. Pirrello 6-2 7-5.

Singolare femminile lim. 3.3

Semifinali: Verzin b. Scarfò 6-2 6-0, Semplici b. Di Palma 6-0 6-4. Finale: Verzin b. Semplici 6-7 7-5 6-3.

Singolare maschile lim. 4.1

Semifinali: Barani b. Lomonte 6-1 6-0, Panaro b. Lusardi 6-1 6-2. Finale: Panaro b. Barani 6-0 6-1.

Singolare femminile lim. 4.1

Finale: Carugo b. Gatti 6-2 6-0.

Singolare maschile lim. 4.4

Semifinali: Colombo b. Gambaro 6-4 6-4, Taroni b. Cribiù 6-0 6-3. Finale: Colombo b. Taroni 6-1 6-4.

Singolare femminile lim. 4.4

Semifinali: Fraenza b. Beltrami 6-2 6-2, Viola b. Mari 6-0 6-1. Finale: Fraenza b. Viola 6-2 7-5.

Over 45

Semifinali: Cavalli b. Barani ritiro, Rossetti b. Sanzone 6-4 6-4. Finale: Cavalli b. Rossetti 7-6 6-4.

Over 55

Finale: Colombo b. Lomonte 6-4 6-0.

Ladies 40

Semifinali: Sganga b. Perondi 6-1 6-0, Ruggeri b. Roveda 6-2 6-2. Finale: Sganga b. Ruggero 6-1 6-4.

Under 12/14/16 maschile

Semifinali: Zingaro b. Deiro 6-1 6-1, Pirrello b. Di Silvio ritiro. Finale: Pirrello b. Zingaro 6-1 7-5.

Under 12/14/16 femminile

Semifinali: Belotti b. Monolo ritiro, Semplici b. Verzin 6-4 6-2. Finale: Semplici b. Belotti 6-4 6-0.

Doppio maschile

Semifinali: Gallina/Massetti b. Mazzucco/Colautto 5-7 6-2 11/9, Gatti/Cremonesi b. Fornoni/Este 6-4 6-3. Finale: Gallina/Massetti b. Gatti/Cremonesi 6-7 6-3 11/9.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *