Serie B, Crema vince grazie ai suoi millennials

di - 22 maggio 2018
Alessio Tramontin

Vincere fa sempre bene, ma farlo con una delle squadre più giovani dell’intero Campionato maschile di Serie B è doppiamente soddisfacente. È uno dei vanti del Tennis Club Crema: da anni la società di via del Fante ha lanciato una seconda squadra costruita ad hoc con l’obiettivo di far crescere i ragazzi più giovani, e dopo quattro giornate vede il suo team addirittura al terzo posto nel Girone 8 del Campionato, peraltro con gli stessi punti (6) della seconda in classifica. Frutto di due vittorie in altrettanti incontri giocati fra le mura di casa: la prima a fine aprile contro il Ct Cesena e la seconda domenica, contro i veneti del Tennis Club Este (Padova), battuti con un comodo 5-1. Era un match da vincere e la formazione capitanata da Nicola Remedi non ha deluso, pur schierando un quartetto più giovane che mai. Fatta eccezione per il capitano, a segno contro Mattia Degani, gli altri tre singolaristi erano Samuel Vincent Ruggeri, Giacomo Nava e Alessio Tramontin: classe 2002 i primi due, addirittura 2003 il terzo. Una chiara dimostrazione dell’intento della dirigenza del club, che punta a costruire dei giovani di spessore, da arruolare in futuro nel team di Serie A1. Fra loro anche Gabriele Datei, Danny Ricetti, Lorenzo Bresciani e Andrea Zanetti, non schierati domenica ma sempre preziosissimi.

I risultati dicono che il progetto è sulla buona strada: i successi di Remedi, Tramontin e Nava hanno siglato il 3-1 dopo i singolari, facendo dimenticare il k.o. di Vincent Ruggeri. Poi, due comode vittorie nei doppi hanno chiuso i conti, lanciando il Tc Crema al terzo posto insieme al Ct Giotto, avversario domenica 27 maggio ad Arezzo. “È stata veramente una grande giornata – ha detto Remedi -, in cui tutti i ragazzi hanno fatto bene il loro dovere. Tuttavia non ci montiamo la testa, perché ora ci attendono due incontri veramente impegnativi (prima ad Arezzo, poi la conclusione di domenica 10 giugno in casa col Ct Gaeta, ndr). Di conseguenza il nostro obiettivo rimane la salvezza: con queste due vittorie ci siamo messi in una buona posizione, garantendoci almeno i play-out. L’ideale sarebbe chiudere al quinto posto, così da avere due chance per restare in Serie B”. Per quanto mostrato sin qui, un traguardo meritato.

SERIE B, QUARTA GIORNATA GIRONE 8

Tennis Club Crema b. Tennis Club Este 5-1

Remedi (C) b. Degani (E) 6-1 6-0, Tramontin (C) b. Galante (E) 6-3 6-3, Paro (E) b. Vincent Ruggeri (C) 6-3 6-3, Nava (C) b. Paiuscato (E) 6-3 6-2, Tramontin/Nava (C) b. Galante/Paiuscato (E) 6-3 6-1, Remedi/Vincent Ruggeri (C) b. Paro/Degani (E) 6-2 6-1.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *