Serie C, riscatto del Forza e Costanza Brescia

di - 24 aprile 2018
La formazione di Serie C del Tennis Forza e Costanza Brescia

Le due buone prestazioni nelle prime due giornate di Serie C avevano prodotto un solo punto, strappato all’esordio sui campi di Lainate, ma per i ragazzi del Tennis Forza e Costanza la vittoria era nell’aria. Forse, di aria bastava semplicemente quella di casa, dei campi in terra rossa della sede del Castello, che per il team bresciano si confermano una sorta di talismano. È bastato mettervi piede per la prima volta nel campionato ed ecco un successo prepotente contro i bergamaschi del Tennis Bagnatica, sconfitti con un rotondo 6-0. I pronostici della vigilia parlavano di un possibile match senza particolare storia, visto che la squadra avversaria non schierava nemmeno un giocatore di seconda categoria, ma poi gli equilibri andavano confermati sul campo. Un compito che i ragazzi capitanati da Marco Guerini hanno fatto alla perfezione, chiudendo l’intera giornata senza cedere nemmeno un set. In singolare sono arrivate le vittorie di Marcello Bettinelli, Riccardo Mevolli, Alberto Lazzari e Leonardo Bezzi, perfette per archiviare già in mattinata la pratica “due punti” (le vittorie ne valgono 2, non 3 come nel calcio), e i successivi doppi non hanno fatto altro che ribadire la superiorità dei padroni di casa, di nuovo a segno con Lazzari/Bettinelli e con il giovane del vivaio Tommaso Pasini in coppia con capitan Guerini. È proprio quest’ultimo a fare il punto della situazione. “Siamo riusciti a far rispettare i pronostici – ha detto – vincendo sei incontri senza complicazioni e continuando a schierare anche Pasini in qualità di elemento del vivaio, con l’augurio che queste esperienze lo aiutino a crescere”.

Grazie a questo successo casalingo, la formazione bresciana sale a quota 3 punti nel Girone 2, e può guardare con fiducia al prossimo impegno, domenica 29 aprile di nuovo in casa, contro la Pro Patria di Milano. Un altro incontro che vede favoriti i padroni di casa, a caccia di altri due punti fondamentali per tenere vivo il sogno di raggiungere per il terzo anno di fila la seconda fase del campionato. “L’obiettivo – chiude Guerini – è vincere, così da giocarci il passaggio al tabellone regionale nell’ultima giornata, domenica 6 maggio in trasferta all’Harbour Club”. Nel frattempo, è terminato con una vittoria il campionato veterani over 45, che ha visto il team composto da Marco Guerini, Federico Montuschi, David Posniak e Alberto Zecca superare per 3-0 la Pro Patria Tennis et Libertate di Busto Arsizio. Decisive le vittorie in singolare di Guerini e Posniak, e nel doppio della coppia Guerini/Montuschi. Ma il secondo successo consecutivo non è bastato per garantire ai bresciani il passaggio del turno, colpa della sconfitta nella prima giornata alla Bestennis Academy di Cinisello Balsamo (MI).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *