Serie C, turno decisivo per lo Junior Tennis Milano

di - 19 maggio 2017
Il team maschile dello Junior Tennis Milano in campo nella Serie C 2017

Mancano pochi giorni al turno decisivo per il campionato di Serie C 2017 dello Junior Tennis Milano. Le formazioni maschili e femminili del club milanese, dopo aver dominato nettamente la prima fase a gironi, ora si giocano il tutto per tutto nella doppia, decisiva sfida del tabellone ad eliminazione diretta che sancirà il passaggio alla fase nazionale del torneo. “Noi ci crediamo” dice la presidente dello Junior Tennis Milano, Antonella Gilardelli, che elogia e sprona i suoi giocatori alla vigilia di un impegno importante come quello in programma domenica 21 maggio. “Ho visto allenarsi i ragazzi e si stanno preparando molto bene. Oltretutto, la vittoria di Alessandro Conca nei campionati regionali Under 16 ottenuta pochi giorni fa a Saronno è un’iniezione di fiducia per lui e per tutta la squadra. Certo, la pressione è diversa quando si gioca per un’intera squadra e non solo per se stessi, ma questo team gioca e si allena con affiatamento e quindi sono sicura che affronterà l’impegno con lo spirito giusto”.

I ragazzi capitanati da coach Ugo Pigato ospiteranno il Malaspina Sporting Club. Nel primo turno, contro la Società Canottieri Milano, il team maschile ha faticato parecchio ma ha strappato il passaggio del turno per 4-2 grazie alle sofferte vittorie al tie break del terzo set sia di Stefano Rieti che di Christian Migliorini. “Se, da un lato, questi successi ottenuti in extremis dimostrano che potevamo giocare meglio, dall’altro fanno vedere che ci abbiamo messo cuore e determinazione, doti che serviranno senz’altro nel prossimo turno”, è il commento del direttore operativo del club, Filippo Maltempi. Capitolo donne: le ragazze guidate da Erika Pineider saranno impegnate nella difficile trasferta in casa del Tc Crema della ex Maria Vittoria Viviani. “Un turno difficile, ma abbiamo le carte in regola per superarlo – aggiunge ancora la presidente -. Sono fiduciosa perché le note positive non mancano. Dopo un inizio lievemente incerto, ho visto Giorgia Pigato allenarsi molto bene, mi sembra in ottima forma. Inoltre sua sorella Lisa è reduce dai titoli vinti sia in singolare che in doppio nel torneo Tennis Europe di Pavia giocando davvero alla grande, ma anche Marta Brogioni, Francesca Falleni e Sara Semeraro sembrano pronte e concentrate sull’obiettivo. Quello che mi interessa maggiormente è che ragazze e ragazzi affrontino la gara con serenità, impegno e cuore. Poi, naturalmente, vincerà il migliore”. Ora quel che conta è che la strada verso la fase nazionale del campionato di Serie C sta arrivando al suo primo, decisivo bivio per lo Junior Tennis Milano.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *