Wta, Rising Star Radar: guida alle migliori under 21 del circuito (11 aprile)

di - 11 aprile 2017
Daria Kasatkina - Foto Ray Giubilo

Finalmente arrivano i primi veri risultati per le nostre under 21, visto che a Charleston Daria Kasatkina e Jelena Ostapenko si spingono fino alla finale, regalando al pubblico una finale tra teenager che mancava dal Wta di Linz del 2009. A spuntarla è Daria Kasatkina con il punteggio di 6-3 6-1 e con i punti conquistati la russa diventa anche leader della nostra classifica.

[Classifica race aggiornata al 10/4/17]

  1. Daria Kasatkina (811 pt.). Settimana perfetta per la russa che tornata sull’amata terra, anche se verde come quella di Charleston, spegne ogni critica e vince il primo titolo Wta in carriera. Durante la settimana ha sconfitto Kovinic, Puig (in tre set lottati), la migliore amica Gavrilova, Begu, Siegemund e infine la coetanea Ostapenko, sfruttando il suo totale blackout nel secondo parziale. Con la vittoria torna in top 30 (n.29) e ricordiamo che la stagione su terra è appena iniziata …
  2. Jelena Ostapenko (652 pt.). Esclusa la finale in cui davvero poteva fare di più visti anche i precedenti a favore contro la russa, la settimana della lettone è stata davvero positiva. Importantissima soprattutto la vittoria contro Caroline Wozniacki nei quarti di finale ma in generale ha sorpreso per tutta la settimana il suo tennis con cui ha riempito di vincenti qualunque avversaria. Bella anche la vittoria in semifinale contro la Lucic, chiusa per 6-4 al terzo. Per lei rientro in top 50 e probabilmente sarà facile vederla almeno in top 30 dopo la stagione su terra, visti i risultati non positivi dello scorso anno.
  3. Ashleigh Barty (567 pt.). Settimana di riposo per l’australiana.
  4. Ana Konjuh (515 pt.). Settimana di pausa anche per la croata.
  5. Natalia Vikhlyantseva (474 pt.). Settimana di stop per la russa.
  6. Katerina Siniakova (397 pt.). Dopo un primo parziale molto positivo chiuso per 6-4, la ceca ha accusato problemi fisici ed è stata costretta a ritirarsi sul punteggio di 4-1 nel terzo set contro Monica Puig.  Nulla di grave per la ceca che è riuscita a recuperare in doppio e a spingersi fino alla finale con Lucie Hradecka, perdendo soltanto contro Safarova/Mattek Sands nel supertiebreak.
  7. Catherine Bellis (374 pt.). Ancora una sconfitta per Cici che si ferma al primo turno del Wta di Monterrey contro la britannica Broady con il punteggio di 7-6 (7) 6-4.
  8. Naomi Osaka (345 pt.). Ancora un buon risultato per la giapponese che a Charleston si spinge fino ai 16esimi eliminando Johanna Larsson e Shuai Zheng prima di arrendersi alla tennista di casa Shelby Rogers con il punteggio di 6-4 6-2.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *