Bendetta Davato alla conquista di Praga: “Ci provo”

Bendetta Davato e il suo sublime rovescio..

L’unica italiana presente nel tabellone dell’Itf di Praga (10.000$) è Benedetta Davato. La diciottenne di Grotteferrata (19 anni ad Ottobre), dal sublime rovescio, affonterà domani al primo turno Andrea Berkova, tennista di casa. Benedetta partirà con i favori del pronostico vista la tds n. 5 che la Davato avrà a disposizione nella città dorata. La Berkova avrà invece dalla sua parte il pubblico; la giovanissima ceca infatti, classe 1990, è nata a Jihlava, cittadina situato lungo il corso del fiume omonimo sull’antica frontiera tra Moravia e Boemia. Un primo turno comunque sia sicuramente alla portata dell’atleta laziale, che deve dimenticare la propria esagerata umiltà e capire quanto male potrà fare con i suoi colpi in carriera; il divin rovescio deve intimorire tutte le sue avversarie, sempre e comunque..

Benedetta da Praga ci ha dichiarato: “Ciao sono in Repubblica Ceca e gioco domani con la qualificata Berkova, che si trova oltre la millesima posizione. Sono carica e fisicamente sto molto bene. Pronta per un fare un buon risultato. Ci provo! Dopo questo torneo giocherò o in Francia o a Mestre

Ringrazio Benedetta per la foto inviatami nella quale ovviamente colpisce col “divin rovescio“; simpaticamente mi ha fatto notare: “Foto di dritto non ne ho.. si rifiutano tutti di farmele..

Forza Benedetta mettiamo da parte l’umiltà e tiriamo fuori la voglia di emergere a tutti i costi!!