Italy F32 Olbia: Trionfo di Fabbiano “Ho avuto coraggio e ho meritato di vincere”

Thomas Fabbiano conquista il titolo ad Olbia superando un ritrovato Massimo Dell’Acqua col punteggio di 46 75 76(4). Speriamo possa questo essere il trampolino di lancio per Tommy; speriamo possa essere il primo trofeo di una lunga serie (ma non diciamolo troppo ad alta voce..); speriamo questa vittoria possa finalmente far tacere le troppe critiche piovute su questo ragazzo a causa di una programmazione, si dice, troppo incentrata sui tornei junior..e speriamo possa essere (insieme alla vittoria della settimana scorsa) un torneo di rilancio anche per il buon Max Dell’Acqua, giocatore dalle grandi doti tecnico-fisiche.

Ma se quando si inizia a giocare tornei Pro si vincono tutte queste partite non vedo quale possa essere il problema…

Abbiamo raggiunto Fabbiano al termine del match per una disamina della finale: “E’ stata durissima ed il risultato di 76 al terzo rispecchia l’equilibrio che c’è stato nel match. Io ho avuto coraggio e ho meritato di vincere. Dell’Acqua ha giocato abbastanza bene, ma devo dire che era debilitato dal raffreddore; è stato comunque corretto a giocare fino alla fine; evidentemente faceva fatica a stare in campo. Per quanto riguarda l’incontro sotto il profilo tecnico-tattico  non ho avuto grandi problemi negli scambi da fondo: quando iniziava lo scambio di solito lo portavo a casa; ho anche risposto piuttosto bene, gestendo con accortezza i miei turni di servizio. Tranne il primo a game, nel quale ho commesso 3 doppi falli nei primi 5 punti. Comunque sono molto contento per questa mia prima vittoria. Ora sono carico per Sassari.