Wta Bastad: Giulia Gatto-Monticone al turno decisivo, “In queste settimane giocherò molti Wta”

Giulia Gatto-Monticone

Alla prima esperienza in un torneo del circuito maggiore, in quel di Bastad, Giulia Gatto-Monticone ha raggiunto il turno di qualificazione. La tennista piemontese, classe 1987, ha superato al primo turno la diciassettenne svedese Anna Brazhnikova (600 Wta) col punteggio di 64 60; il secondo match ha visto Giulia prevalere sulla rappresentate di Mauritius Marinne Giraud (255 Wta) grazie ad un convincente 64 63. Al turno decisivo la Gatto affronterà la testa di serie numero del tabellone cadetto, la kirgiza Ksenia Palkina, numero 174 Wta. Al turno decisivo è giunta anche Astrid Besser, brava a superare la Fedossova, testa di serie numero 2. Per la toscana adesso la sfida che vale il main draw contro la svedese Matilde Johansson.

Giulia ha raccontato a Spazio Tennis le proprie emozioni: “Questo è il mio primo torneo Wta. Qui a Bastad è organizzato tutto nel migliore dei modi. Siamo vicinissimi al mare ed il circolo è all’interno dell’hotel. Al secondo turno, oggi, ho giocato una buonissima partita contro la Giraud. In questo periodo il mio tennis ha raggiunto un ottimo livello, anche se mi porto dietro qualche piccolo problema fisico. Spero di fare bene ed imporre il mio gioco anche domani con la Palkina. Sarebbe fantastico riuscire a qualificarmi! Anche se così non fosse, in questo momento sono molto fiduciosa e contenta per quanto riguarda il mio tennis. Nelle prossime settimane proverò a giocare altri tornei Wta, così da fare esperienza nel circuito maggiore e confrontarmi con un livello di tennis superiore.