ITF: Primo titolo per Erik Crepaldi

di - 2 Dicembre 2013


(Erik Crepaldi)

di Giacomo Bertolini

ULTIMI ACUTI: CREPALDI SI SBLOCCA, GRIGELIS VOLA

Larnaca (10.000$ Cipro): C’è ancora tanto azzurro in questo finale di stagione 2013 con il primo titolo future della carriera di Erik Crepaldi, in forte ascesa nelle ultime settimane e protagonista assoluto in quel di Larnaca, Cipro. Cavalcata vincente ben condotta da quarto favorito del seeding per il 23enne mancino di Vercelli, bravo ad imbrigliare in finale il bulgaro Alexander Lazov per 63 63. Tra gli altri azzurri al via sul cemento del 10k cipriota si registra il secondo turno di Bianciardi.

Opava (15.000$ Rep. Ceca): Sesto ruggito stagionale a coronamento di un finale di 2013 da urlo per il 22enne lituano Laurynas Grigelis, ancora una volta dominatore del circuito future nel torneo ceco di Opava, carpet. Cammino pieno di insidie per il numero 2 del seeding che, tuttavia, è riuscito a salvarsi anche nel match di finale, vinto sul filo di lana contro il bielorusso Uladzimir Ignatik(7) 46 63 76. Per il tennista di Klaipeda, rientrato prepotentemente tra i top 300, trattasi dell’ottavo sigillo in carriera. Italiani assenti.

Dakar (15.000$ Senegal): Parentesi africana adesso con il 15k su cemento di Dakar, vinto dal croato classe ’89 Ante Pavic, giunto proprio questa settimana a best ranking al numero 274 Atp. Vittoria sul velluto per il primo favorito del tabellone che, senza grossi problemi, sbanca il torneo senegalese andandosi a prendere il quarto trofeo della carriera, il secondo stagionale. Per Pavic successo in finale per 5-0 ritiro contro Maximilian Neuchrist, quarti di finale per l’italiano Garzelli.

Altri tornei della settimana: quarto sussulto e best ranking per Toni Androic

Bol (10.000$ Croazia): E ancora la Croazia sugli scudi nel torneo di Bol con il successo ad occhi chiusi del padrone di casa Toni Androic(2), vincitore davanti al suo pubblico del quarto sigillo stagionale. Nessun set perso e finale dominata per il 21enne croato, che, senza pietà, stende nel derby Matej Sabanov 61 61. Settima tacca complessiva per Androic, salito a best ranking al numero 294. Gli azzurri sulla terra rossa di Bol: migliore della spedizione Riccardo Bonadio fuori ai quarti, ottavi Massara e Mendo, male Caruso, Mastrelia, Colella, Vanni.

Da segnalare nel torneo turco di Antalya Kaya-Belek, vinto in singolare dal francese Obry, il successo in doppio di Motti/Koolhof.

TENNISTA DELLA SETTIMANA: LAURYNAS GRIGELIS (LTU)

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *