Primo titolo per la Jovanovski

di - 30 Luglio 2012

(Bojana Jovanovski e Julia Cohen – Foto Baku Cup)

di Sergio Pastena

Mentre va avanti il torneo femminile olimpico, il circuito Wta non si ferma, pur andando a ritmo ridotto. Questa settimana si giocava a Baku, in Azerbaigian, dove a vincere è stata Bojana Jovanovski. La serba ha incontrato qualche problema nei primi turni, prima contro la Tsurenko e poi contro la Krunic, ma una volta ingranata la marcia giusta ha lasciato quattro games a testa alla Panova e alla sorprendente finalista Julia Cohen. L’americana, impegnata al primo turno contro la testa di serie numero 1 Pervak, ha beneficiato del ritiro della kazaka nel corso del terzo set e poi ha eliminato in sequenza Kudryavtseva, Rybarikova e Puchkova prima di arrendersi con un 6-3 6-1 in finale. La nostra Brianti, dopo aver superato in scioltezza l’atleta di casa Zarina Diyas, ha perso al terzo proprio con la Puchkova. Fermata nei quarti di finale l’altra favorita della vigilia, Mandy Minella.

Questa settimana vede in programma il Citi Open di Washington, che ovviamente raccoglierà in tabellone tutte le principali escluse da Londra: prima favorita la russa Pavlyuchenkova, che però è stata molto sfortunata nel sorteggio visto che esordirà proprio contro la Jovanovski. Seconda testa di serie sarà la sudafricana Scheepers, a seguire Sloane Stephens e Vania King, giovani americane in rampa di lancio. A rappresentare l’Italia c’erano due atlete: diciamo c’erano perché è rimasta solo Camila Giorgi, in tabellone con una wild card ed impegnata all’esordio contro Irina Falconi. Eliminata subito, invece, Karin Knapp, battuta in due set dalla canadese Bouchard.

La prossima settimana, finito il torneo olimpico, le migliori del lotto non avranno il tempo di rifiatare: ci sono subito la Rogers Cup di Montreal e l’Open di Cincinnati a lanciare la volata verso lo slam americano.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *