Tc Crema, pareggio e 5° posto in Serie B

di - 14 giugno 2018
Samuel Vincent Ruggeri

Nell’ultima giornata del Campionato di Serie B, al Tennis Club Crema serviva un punto, e un punto è arrivato. Un traguardo dall’importanza doppia: perché ha permesso alla formazione capitanata da Nicola Remedi di chiudere il Girone 8 al quinto posto, scavalcando in extremis il Ct Cesena, e perché ha permesso di mantenere l’imbattibilità casalinga, conservata grazie a due vittorie e a un pareggio. Fondamentali, nel 3-3 contro i laziali del Ct Gaeta, le vittorie del giovanissimo (classe 2002) Samuel Vincent Ruggeri e del capitano Nicola Remedi, che pur febbricitante ha dato un aiuto preziosissimo alla squadra. Entrambi hanno vinto il proprio incontro di singolare, poi hanno conquistato un punto determinante in coppia. Sulla terra di casa, Remedi ha sconfitto per 6-2 6-4 Luca Paciello, rispondendo al successo di Andrea Paciello su Lorenzo Bresciani, mentre Vincent Ruggeri ha battuto per 6-4 6-1 l’esperto Vittorio Rubino, siglando di nuovo la parità dopo che Aleksandar Lazov aveva lasciato poco spazio ad Andrea Zanetti. La coppia Grassi/Lazov ha riportato in vantaggio Gaeta battendo Bresciani/Zanetti, prima che Remedi e Vincent Ruggeri fissassero il punteggio sul 3-3, avendo la meglio su Rubino/Paciello per 7-6 6-2. “Chiudere il girone con 7 punti – ha detto Remedi – è un ottimo risultato, a maggior ragione perché abbiamo affrontato il campionato col desiderio di far fare esperienza ai giovani, senza guardare troppo al risultato”.

In virtù del sorpasso ai danni dal Ct Cesena, il Tc Crema avrà due chance di salvezza nei play-out, a partire dalla sfida di domenica 17 giugno al Tc Pharaon di Reggio Calabria, quarta squadra classificata nel Girone 5. Un’avversaria molto pericolosa, che annovera tra le sue fila i gemelli spagnoli Jaime e Javier Pulgar Garcia, rispettivamente numero 750 e 1.100 della classifica Atp, ma entrambi con trascorsi a livelli ancora più alti. Senza dimenticare gli altri, in particolare i 2.4 Francesco Faraone e Andrea Smerzi, e il 2.5 Giuseppe Faraone. “Andremo in Calabria con la miglior formazione possibile – chiude Remedi –, pur puntare a fare il massimo, anche se l’incontro si annuncia complicato”. La vincente sarà salva, mentre la perdente avrà una seconda possibilità per cercare la salvezza nelle due domeniche successive (24 giugno, 1° luglio), col duello – con formula di andata e ritorno – contro il Tc Italia di Forte dei Marmi.

SERIE B, SETTIMA GIORNATA GIRONE 8

Tennis Club Crema vs Circolo Tennis Gaeta 3-3

A. Paciello (G) b. Bresciani (C) 6-3 6-4, Remedi (C) b. L. Paciello (G) 6-2 6-4, Lazov (G) b. Zanetti (C) 6-1 6-0, Vincent Ruggeri (C) b. Rubino (G) 6-4 6-1, Grassi/Lazov (G) b. Bresciani/Zanetti (C) 6-0 6-1, Remedi/Vincent Ruggeri (C) b. Rubino/Paciello (G) 7-6 6-2.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *