Lemon Bowl: Intervista a Stefano Cobolli

di - 3 Gennaio 2013

di Alessandro Nizegorodcew

Video-Intervista realizzata a Stefano Cobolli al Lemon Bowl Babolat 2013. Stefano, oggi allenatore al Circolo Canottieri Aniene ed in passato top-250 Atp, ci ha raccontato del figlio Flavio (classe 2002impegnato tra gli under 12), del suo ruolo di genitore-maestro e del livello medio del torneo.

[youtube n7H04qMgRLY]

© riproduzione riservata

Un commento

  1. Massimiliano pace

    Concordo in pieno con Stefano, secondo me da abolire i tornei under 8 e cercare di ripristinare un a intensa attivita intersociale a livello regionale, incontri a squadre coinvolgendo categorie miste con singolari e doppi, in modo da togliere la pressione su bambini troppo piccoli, e nello stesso tempo far giocare partite con avversari il più possibile diversi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *