Challenger Francavilla 2019: stop Musetti, ai quarti vola Brkic

di - 25 Aprile 2019
Lorenzo Musetti - ph Marta Magni

Tomislav Brkic si impone su Lorenzo Musetti con il punteggio di 7-5 6-3 ed avanza ai quarti di finale degli Internazionali di Tennis d’Abruzzo | Gold Bet Tennis Cup 2019.

Folta cornice di pubblico sul Campo Centrale di Francavilla per il primo italiano in campo in questa intensa giornata di ottavi di finale. Musetti parte forte e nel primo game strappa subito la battuta all’avversario. Il match è divertente, ricco di accelerazioni e soluzioni improvvise da parte di entrambi. Musetti c’è e dimostra sul campo l’ottimo lavoro svolto in questa prima parte di 2019. Sul 5-4 e servizio il toscano si guadagna due set point ma il coraggio e la maggior esperienza del bosniaco si fanno subito sentire: ben quattro i punti consecutivi messi a segno dall’ex numero 212 del ranking Atp e 5-5. Brkic manovra molto bene con il dritto inside in, colpo che mette spesso in difficoltà il giovane azzurro. Sul 6-5 Brkic, il campione in carica degli Australian Open Junior sbaglia un comodo smash, distrazione che vale due set point. Il successivo rovescio in corridoio consegna il primo parziale al bosniaco: 7-5.

Il primo caldo stagionale e un pò di stanchezza cominciano presto a farsi sentire. Molti gli errori commessi da entrambi nelle battute iniziali che portano a due break consecutivi, uno per parte. Nel sesto gioco Musetti, avanti 30-0, subisce per la seconda volta nel match quattro punti consecutivi del bosniaco: un sanguinoso doppio fallo vale il 4-2. Nel game decisivo Brkic non trema (nonostante gli ultimi generosi tentativi dell’azzurro) e chiude 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *