Confalonieri di Lusso…

di - 19 Marzo 2010

Valentine Confalonieri
(Valentine Confalonieri – Foto Nizegorodcew – Itf Innsbruck 2009)

di Alessandro Nizegorodcew (articolo in partnership con www.tennis.it)

Irapuato (Messico), 19 Marzo 2010 – Bella vittoria di Valentine Confalonieri (nella foto) nel primo turno del 25.000$ di Irapuato. Sul cemento messicano, la ligure ha superato agevolmente la brasiliana Maria Fernanda Alves, numero 260 Wta, ma con un passato tra le top-150. Vale ha superato il turno con il punteggio di 6-2 6-2, a dimostrazione che la preparazione invernale sta dando i suoi frutti. Valentine, classe 1992, ha nel diritto, molto piatto e potente, il suo colpo migliore, mentre il rovescio bimane a volte è leggermente insicuro. Al secondo turno la sua avversaria sarà l’australiana Monique Adamczak, numero 140 del mondo. Un match sicuramente molto delicato, considerando anche l’attitudine delle tenniste “aussie” sul veloce. Ma questi primi 3 match (considerando anche le qualificazioni superate), lasciano ben sperare. In Messico è presente anche la sarda Anna Floris, che giocherà il suo incontro di secondo turno contro l’argentina Jorgelina Cravero, cliente molto ostica.

Martina lotta ma non basta. Martina Di Giuseppe non è riuscita a sovvertire il pronostico che la vedeva sfavorita nel match di quarti di finale contro Irina Buryachok, testa di serie numero 1 del torneo da 10.000$ di Wetzikon, che si sta disputando sul veloce indoor. La romana ha lottato per quasi 3 ore di gioco, capitolando però 7-6 3-6 6-4. Queste le parole di Martina al termine del match: “Sono molto amareggiata, perché ho dato veramente l’anima per riuscire a vincere questo incontro; ho giocato una buonissima partita, ma non è bastato. La Buryachok serve benissimo e nel complesso tira molto forte, caratteristica che sul veloce è molto importante. Il break decisivo in suo favore è arrivato sul 2-2 del terzo. Ho avuto l’occasione di rientrare sul 4-3 in suo favore, ma l’ucraina ha tirato talmente forte da staccarmi la racchetta di mano. Sul 5-4, sul 30-30 mi è uscito un rovescio per 1 centimetro e sul suo matchpoint mi sono tuffata cercando di raggiungere il suo servizio potentissimo. Purtroppo non ce l’ho fatta. Rispetto allo scorso anno però sto giocando molto meglio sul veloce e sono dunque piuttosto soddisfatta. Adesso giocherà a Pomezia, su terra all’aperto. Chissà se riuscirò a prendere il campo…”

Venerdì in campo altre due azzurre. Altre due tenniste italiane saranno impegnate domani nei quarti di finale dei tornei Itf. Giulia Gatto-Monticone, in quel di Amiens, sfiderà la padrona di casa Audrey Bergot, classe 1985 e numero 502 Wta. Ad Antalya sarà impegnata invece Julia Mayr contro l’ucraina Valentyna Ivakhnenko.

Evelyn Mayr
(Evelyn Mayr – Foto Nizegorodcew – Itf Tevere Remo 2009)

Le parole di Evelyn. Evelyn Mayr, classe 1989, è attualmente la tennista con più punti ottenuti nei 10.000$ in questo primo scorcio di 2010. Evelyn, ha dichiarato a Spazio Tennis: “Il torneo vinto due settimane fa in finale contro mia sorella Julia, sempre qui ad Antalya, è stato un sogno che si avvera. Sono anni infatti che io e Julia speriamo di poter giocare in finale l’una contro l’altra. E pensare che al secondo turno ho dovuto annullare un matchpoint con un diritto vincente… E invece alla fine ho vinto il torneo. Sono molto contenta di questo inizio di stagione, che mi ha già portato due vittorie. Spero di continuare così e di vincere anche tornei più importanti di questi.”

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *