Cipolla: “Dovevo vincere con Muller”

di - 11 Gennaio 2011


(Flavio Cipolla – Foto Nizegorodcew)

Flavio Cipolla ha iniziato il suo 2011 con un buon quarto di finale nel challenger di Noumea, là dove lo scorso anno aveva raggiunto la finale. Nonostante ciò, a causa dei punti in scadenza, Flavio è scivolato intorno al numero 250 Atp. A Melbourne affronterà al primo turno il brasiliano (tds n.4) Joao Souza. Due anni fa in quel torneo si qualificò e sconfisse Tursunov. La speranza è che possa ripetere un’impresa di tal genere.

“Il mio tabellone purtroppo è molto brutto. Già al primo turno con Souza sarà molto dura. Ci ho vinto qualche anno fa nelle qualificazioni di Wimbledon, ma ci ho perso la stagione scorsa sulla terra di Santiago. In questo momento qui a Melbourne piove, il tempo è brutto. Vedremo quali saranno le condizioni di gioco… Per quanto riguarda il primo torneo della stagione, a Noumea, penso di aver espresso un buon tennis. Peccato per il match di quarti contro Muller. Ero avanti di un break al terzo set e avrei dovuto vincere assolutamente. Comunque sia sto giocando bene e sono soddisfatto del mio tennis. Adesso difendo pochissimi punti; i prossimi sono 25 a Marrakesch, ma tra parecchie settimane. Il problema è che sono finito 250 Atp e devo risalire subito la china. Speriamo di iniziare da Melbourne, dove stiamo aspettando tutti Congy…”

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *