Itf Biella (100.000$): Belle vittorie di Quercia, Balsamo, Verardi e Burnett

di - 13 Luglio 2008


(Cristina Mitu, classe 1991)

Comunicato Stampa
Ufficio Stampa Itf Biella

Quattro italiane, sulle 15 iscritte, sono riuscite a passare lo scoglio del secondo turno di qualificazione dell’Itf di Biella (terra, 100 mila dollari di montepremi). La più bella sorpresa è rappresentata dalla giovane romana Nastassja Burnett (classe ’92), brava a regolare per 6-4, 6-2 la belga Melzani, mettendo in campo tanto agonismo. “E’ una delle mie migliori caratteristiche: la voglia di vincere c’è sempre. Arrivo da Palermo dove ho giocato all’indomani di Wimbledon per cui non sono nemmeno riuscita ad abituarmi alla terra”. Tra Barcellona, dove ha vissuto negli ultimi 8 anni, e il circolo Parioli a Roma, dove è seguita da Vittorio Magnelli, la talentuosa tennista ha trovato il modo di migliorare i suoi colpi, giocati tutti con estrema naturalezza. “Bisogna sempre cercare di migliorarsi: a rete ad esempio devo trovare più fiducia e poi devo lavorare con il servizio”. Oggi l’ultima sfida per entrare nel tabellone principale: si ritroverà contro Verdiana Verardi brava, dopo aver perso malamente il primo set contro Pavlova (6-0) ad uscire vittoriosa per 6-2, 6-0.

Si sono messe in luce anche Mirjana Lucic (6-3, 6-7, 6-3 alla giovane connazionale Mrdeza), Federica Quercia (2-6, 6-1, 6-0 alla sedicenne Giulia Sussarello), Elisa Balsamo (6-0, 6-2 a Letizia Lo Re) e Cristina Mitu (6-2, 7-5 a Celani); mentre Alison Bai ha sfruttato il ritiro della prima favorita delle qualificazioni Karolina Pliskova.

La prima favorita del 9° torneo internazionale femminile “Regione Piemonte” iniziato nei giorni scorsi sui campi del Tennis Biella è la ventiduenne ceca Barbora Zahlavova Strycova. Per la giocatrice nativa di Pilzen il 2008 è stato molto positivo: a segno in tre tornei da 25.000 (Fort Walton, Redding e Szczecin) è riuscita, partendo dalle qualificazioni, ad approdare al terzo turno di Wimbledon, risultato che le ha fruttato 121 punti, grazie ai quali è tornata numero 83 nella classifica Wta, e soprattutto 56mila dollari.

“Non guardo al fatto che sono la testa di serie numero 1, ma cercherò di giocare ogni match uno alla volta, per non mettermi troppa pressione – racconta Barbora -. A Palermo sono tornata a calcare i rossi, una superficie che mi piace, ma dopo l’erba londinese non era subito facile trovare i colpi. Ho lottato a lungo contro la Suarez-Navarro e se pur perdendo (7-5, 7-6) ho avuto buone sensazioni. Faceva davvero caldo, tanto che ho pensato di non farcela a finire la partita”.

A Biella ha trovato un clima completamente diverso. “Il gran temporale di sabato sera mi ha un po’ spaventata – conclude la tennista ceca -. Mi sento bene, mi piace il torneo e la gente: gli organizzatori cercano di fare il massimo per accontentarti: ho dei buoni ricordi ed è per questo che sono tornata”.

Tra le più attese a Biella c’è sicuramente l’azzurra Mara Santangelo (l’anno scorso numero 27 Wta). “Finalmente sono guarita e questa è la cosa più importante (giocherà singolo e doppio alle Olimpiadi) – dice l’altoatesina -. Devo ritrovare un po’ di fiducia nel mio gioco e spero di poter ripartire da Biella, anche se la terra non è certo la mia superficie preferita”.

Oggi si conclude con il terzo turno il tabellone di qualificazione. Poi dalle 14 spazio al main draw. Subito in campo Bogdan-Lyubtsova, Panova-O’Brien, Sulpizio-Virgili e alle 20,30 Vierin-Kuzmina.

PROGRAMMA

LUNEDI’ 14 LUGLIO

Center court – Starting at 10,30

Elisa Balsamo (2, Ita) vs. Mirjana Lucic (8, Cro)

Starting at 14

Ana Bogdan (Rou) vs. Oxana Lyubtsova

Followed by

Valentina Sulpizio (Ita) vs. Alexia Virgili (Ita)

Not before 18

Voracova-Strycova vs. Gagliardi-Lucic

Not before 20,30

Vivienne Vierin (Ita) vs. Irina Kuzmina (Lat)

Court 1 – Starting at 10,30

Alison Bai (Aus) vs. Federica Quercia (7, Ita)

Not before 18

Dentoni-Pioppo vs. Dominguez-Lino/Parra-Santonia

Court 3 – Starting at 10,30

Neda Kozic (4, Srb) vs. Cristina-Andreea Mitu (Rou)

Not before 18

Mitu-Ozegovic vs. Voegele-Woerle

Court 4 – Starting at 10,30

Verdiana Verardi (3, Ita) vs. Nastassja Burnett (Ita)

Starting at 14

Alexandra Panova (Rus) vs. Katie O’Brien (Gbr)

Not before 18

Santangelo-Vaideanu vs. Johansson-Panova

RISULTATI – 1° TURNO DI QUALIFICAZIONE

Appollonia Melzani (Bel) b. Giulia Massaro (Ita) 6-0, 6-1

Nastassja Burnett (Ita) b. Stefania Chieppa (6, Ita) 6-0, 6-1

Biljana Pavlova (Bul) b. Andreea-Roxana Vaideanu (Ita) 3-6, 6-4, 6-2

Nancy Rustignoli (Itta) b. Martina Gledacheva (Bul) 6-4, 6-2

2° TURNO DI QUALIFICAZIONE

Alison Bai (Aus) b. Karolina Pliskova (1, Cze) 4-0 rit.

Federica Quercia (7, Ita) b. Giulia Sussarello (Ita) 2-6, 6-1, 6-0

Elisa Balsamo (2, Ita) b. Letizia Lo Re (Ita) 6-0, 6-2

Mirjana Lucic (8, Cro) b. Tereza Mrdeza (Cro) 6-3, 6-7 (1), 6-3

Verdiana Verardi (3, Ita) b. Biljana Pavlova (Bul) 0-6, 6-2, 6-0

Nastassja Burnett (Ita) b. Appollonia Melzani (Bel) 6-4, 6-2

Neda Kozic (4, Srb) b. Nancy Rustignoli (Ita) 6-2, 6-1

Cristina-Andreea Mitu (Rou) b. Cristina Celani (5,Ita) 6-2, 7-5

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *