Matteo Marrai: “Sogno gli Australian Open 2009”

di - 23 Dicembre 2007

Una delle più belle sorprese a livello futures del 2007 è stata sicuramente Matteo Marrai. Marrai, classe 1986, è stato sempre considerato un grande talento del tennis nostrano, che non ha però raccolto molto nel tennis professionistico. Marrai però ha iniziato a fare sul serio grazie ad una preparazione invernale molto dura e completa che l’ha portato a chiudere il 2007 intorno alla posizione 500 del ranking mondiale. “Analizzando il 2007 – ci spiega Matteo – possiamo considerare la chiave di tutti i buoni risultati la grande preparazione invernale svolta a fine 2006. Comunque sia, nonostante il grande lavoro, la classifica di anno mi sorprende e considero la passata stagione molto positiva. Le migliori prestazioni sono giunte verso la fine della stagione, quando ho raggiunto due finali a livello futures, la prima in un 15.000$ a Torre del Greco.

Matteo Marrai è pronto ora per quella che Rino Tommasi definirebbe “la prova del nove“. La stagione 2008 è alle porte e Matteo dovrà convincersi di poter aumentate ancora, e di molto, il suo livello di gioco, per competere con i migliori. “La stagione inizierà molto presto, il 14 gennaio, con il challenger de La Serena, per proseguire poi con due futures in Colombia; l’obiettvio è quello di vincere qualche futures e giocare con più continuità i tornei challenger. Il sogno è quello di partecipare alle qualificazioni degli Australian Open 2009..

© riproduzione riservata

10 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *