Remondina non supera l’ostacolo Celani

di - 18 Luglio 2007

Diritto di Cristina Celani

Celani b. Remondina 76(4) 64

Cristina Celani sbarra la strada a Giulia Remondina nell’incontro di ottavi di finale del torneo Roma Tevere Remo da 25.000$. Primo set in cui Giulia si porta 5-3 con due set point a favore. La Celani però approfitta di un momento di appannamento della Remondina e si porta 6-5. Giulia si rifugia al tie-break dove però la Celani recupera tutte le accelerezioni di Giulia e si aggiudica il gioco decisivo 7 punti a 4. Inizio secondo set con la Remondina che prova a caricarsi ma il gioco della Celani è fastidiosissimo e Giulia si trova a spesso a dover giocare saltando i lunghi pallonetti arrotati della sua avversaria. Nonostante questo la Remondina recupera uno svantaggio di 4-2 portandosi 4-4 grazie ad un game straordinario con 3 punti vincenti da urlo. L’incontro però è sulla falsariga e, con le debite proporzioni, del più classico Pennetta-Smashnova e Giulia come Flavia non riesce a non andare fuori di testa (da sottolineare a questo proposito la correttezza di Giulia, altre, se non tutte, sarebbero impazzite dando di matto). Brutto il game che porta la Celani 5-4 con 4 errori gratuiti di Giulia (compreso uno smash non impossibile sul 15-0 Celani). Giulia nell’ultimo gioco recupera un punto e va 15-30 ma un brutto errore sul 15-40 condanna Giulia. Occasione e prova del nove perse per la Remondina, che ha però tutto il talento e la tenuta mentale per diventare una giocatrice vera. Grande risultato per la Celani.

© riproduzione riservata

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *