Sara Errani: “Io ci credo!”

di - 3 Gennaio 2008

Sara Errani è senza dubbio la piacevole sorpresa azzurra di questo inizio 2008 del circuito Wta. Sara, in quel di Auckland, ha superato due turni battendo avversarie di tutto rispetto; in particolar modo nel match di primo turno, nel quale la Errani ha superato la tds n. 4 Krajicek per 75 67(4) 62, dopo una lunghissima battaglia: “Sono stata in campo più di 3 ore – ci spiega Sara direttamente dalla Nuova Zelanda – non ho giocato molto bene, ma l’importante era portare a casa l’incontro.” La grande prestazione è arrivata invece nel secondo turno, quando Pauline Parmentier è stata sommersa dalla nostra, raccogliendo solo 3 giochi: “Si con la francese ho giocato da Dio! Veramente uno spettacolo! Ho vinto 61 62.” Nella mattinata del 3 gennaio (tra non molto in quel di Auckland) Sara giocherà, come terzo match dalle 11 locali, contro Lindsay Davenport, rivincita dell’incontro disputato a Bali nel 2007 e che vide l’americana prevalere col punteggio di 61 63: “In quell’occasione sono entrata in campo molto tesa, ma oggi no..oggi ci credo!

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *